«

»

Stampa Articolo

Villa Verde: Nieri visita il polifunzionale, ma resta pochi minuti!

Nieri visita il PolifunzionaleIl neo Assessore alle Periferie era atteso attorno alle 17, ma è arrivato con più di un’ora di ritardo. Visionato il progetto della struttura, oramai completata che doveva essere inaugurata nel 2013.

Toccata e fuga in data 16 di aprile. Il Vicesindaco, nonché Assessore alle Politiche delle Periferie Luigi Nieri fa capolino a Villa Verde per ispezionare i locali interni e i progetti del nuovo Polifunzionale in via Gagliano del Capo. Un’apparizione che ai più è sembrata buona più per apparire sui social network che per interessarsi realmente ad un centro che doveva essere completato nel marzo del 2013. La visita è cominciata dopo le 18, Nieri è rimasto pochissimi minuti, ha visionato le carte e i disegni sulla struttura, per poi recarsi all’interno della nuova struttura, avveniristica e quasi del tutto pronta. Ad accompagnarlo il Presidente del VI Scipioni insieme ai consorzi e ai comitati e le associazioni del territorio. Presenti anche personalità politiche del VI (tra cui Gidaro e Grasso) e il Consorzio Periferie Romane rappresentato da Luciano Bucheri. Queste le parole del Vicesindaco al termine dell’incontro: “Il centro polifunzionale è realizzato da uno dei consorzi delle opere a scomputo di zona. Il centro ‘Villa Verde’ è una struttura molto moderna e funzionale, ormai quasi completamente ultimata, che entrerà a far parte della rete dei Centri Culturali in periferia.

A breve partirà il percorso partecipativo con i cittadini per scegliere le attività da realizzare nel centro: decidiamo insieme ai residenti dei quartieri ciò che serve davvero. Portiamo cultura ed eventi in periferia, perché Roma è tutta Roma”. Un bello slogan senz’altro, ma che di fatto non fa chiarezza sulle sorti della struttura. Ancora oggi infatti non si sa quale realtà si farà carico della manutenzione e della gestione. L’incontro del 16 aprile avrebbe dovuto agire da “prologo” all’annuncio di una grande assemblea pubblica, dove realtà territoriali, i consorzi romani e il Comune di Roma si incontrano per discutere della gestione di tutti i polifunzionali capitolini. Il nuovo centro di Villa Verde dovrebbe ospitare un parcheggio, due edifici da adibire ad attività ricreative con un centro anziani, un campo sportivo e un parco giochi. Ma se l’Amministrazione non si muove rischia da subito di rimanere abbandonato, per poi essere magari preso in gestione (speriamo dopo bando) già in parte deteriorato. Quando finiranno le parole e si passerà ai fatti?

Manuel Manchi

Permalink link a questo articolo: http://www.fieradellest.it/villa-verde-nieri-visita-il-polifunzionale-ma-resta-pochi-minuti/

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Puoi usare i seguenti tag ed attributi HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

 
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.