«

»

Stampa Articolo

Villa Verde, è in arrivo l’antenna

villa verde antennaE’ decaduto il termine massimo per la presentazione di un eventuale ricorso: il dispositivo verrà posizionato a due passi dalla chiesa.
Una nuova antenna comparirà a Villa Verde al civico 1670 di via Casilina, alle spalle della Parrocchia Santa Maria Madre dell’Ospitalità.
La conferma arriva durante la Commissione Urbanistica e Ambiente del 6 febbraio durante la quale si è discusso dell’installazione degli impianti di telefonia mobile in arrivo sul territorio. E i cittadini di Villa Verde, già preoccupati per i piani di zona, che rischiano di trasformare una borgata con delle grandi difficoltà da risolvere in un quartiere – scempio, senza servizi minimi per la popolazione destinata con la cementificazione ad aumentare in misura esponenziale, sono in fibrillazione all’idea che l’installazione di un impianto che emette radiazioni elettromagnetiche sia inevitabile.
L’hanno dimostrato i membri del comitato di quartiere presenti alla Commissione che hanno manifestato tutto il loro dissenso per la nuova antenna, soprattutto perché nel quartiere ce n’è già una. Quello che però sconvolge ancora maggiormente è il ritardo con il quale è stata resa nota la richiesta: secondo la normativa vigente i cittadini hanno tempo 90 giorni dalla presentazione da parte del Gestore, per presentare appello. Trascorso questo lasso di tempo l’antenna può essere montata. Troppo spesso però, a causa di ritardi da parte degli uffici, o poca informazione ai cittadini, sui palazzi spuntano nuovi dispositivi di telefonia mobile senza che nessuno ne sappia nulla, così da un giorno all’altro.
La storia questa volta è andata in modo pressoché analogo ed è su questo che puntano l’attenzione i cittadini: l’unica via per impedire lo scempio è presentare ricorso per il ritardo con il quale è stata data l’informazione ai residenti, una questione che se portata avanti potrebbe almeno per il momento impedirne l’installazione.
Pasquale Gidaro, ex presidente del Cdq Villa Verde e ora Presidente della Commissione Urbanistica e Ambiente, si dice a fianco dei cittadini, anche se sa che gli enti locali hanno ben poco potere in proposito. Non sottolineando la responsabilità degli uffici, tra i veri imputabili del ritardo: non è purtroppo una piaga solo del Municipio VI la lentezza nella presentazione delle richieste per l’installazione delle antenne di telefonia mobile. Lentezze legate alla mancanza di organico, che vede gli uffici sommersi da pratiche non evase; talvolta è la legge dell’economia ad avere la meglio e il potere dei Gestori riesce “ritardare” l’arrivo dell’informazione ai cittadini, ultimo anello, il più debole, di una catena di interessi e dubbia moralità.
Jessica Santini

Permalink link a questo articolo: http://www.fieradellest.it/villa-verde-e-in-arrivo-lantenna/

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Puoi usare i seguenti tag ed attributi HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

 
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.