«

»

Stampa Articolo

Villa Certosa: il Comitato di Quartiere e i cittadini chiedono il completamento del parco

villa certosaIl quartiere chiede che siano finalmente terminati i lavori di messa in sicurezza e che avvenga il collaudo dell’area compresa tra via Alessi e via di Villa Certosa: mancano luce, gas e giochi per i più piccoli.

Se ci si trova a Torpignattara e da via Filarete si sale per via Alessi, dopo poche centinaia di metri le file dei palazzi s’interrompono improvvisamente per lasciare spazio a un’area, per la verità non molto grande, ma sufficiente a respirare dalla cementificazione che tutto intorno soffoca il paesaggio.

Una ringhiera alta circa due metri ne delimita il perimetro, all’interno qualche aiuola con un po’ di verde, un’altalena e uno scivolo.

Questo piccolo parco è il solo di tutta Villa Certosa, un quartiere che, come molti del Municipio V, lamenta la mancanza di verde e che combatte quotidianamente con l’accerchiamento di chi nelle zone limitrofe vuole continuare a costruire.

Da oltre due anni il Comitato di Quartiere si occupa di mantenere pulito e in ordine questo spazio, che non appartiene al Comune ma a dei privati, e che negli anni è passato di proprietà da una Società all’altra. Il parco, nato come opera complementare alla costruzione di una sessantina di box distribuiti su tre livelli sotto il manto stradale, non è stato mai terminato, né rispetta il progetto originario.

I rappresentanti del Comitato, in occasione del Mercatino Biologico dello scorso 7 novembre, commentano: “In un quartiere come il nostro, in cui mancano le strutture, la gente si è assuefatta al brutto, al degrado, al non alzare la testa e a rivendicare i propri diritti. Noi ci siamo impegnati a tenere in vita questo spazio perché sentiamo che può far nascere nella gente l’esigenza di posti come questo”.

“C’è stato più di un incontro con Comune e Municipio. C’era anche il Servizio Giardini, che dovrebbe prendere in consegna il parco. Per farlo però deve essere prima effettuato il collaudo, ma perché questo avvenga l’opera dovrà essere completata e il parco messo in sicurezza”.

Il passo decisivo tocca alla Società proprietaria dell’area, che per legge è tenuta a completare i lavori. “Il Municipio sa bene a chi appartiene questo terreno. Non più di due settimane fa siamo stati contattati dall’Assessore all’Ambiente Giulia Pietroletti che ha manifestato l’intenzione di chiudere positivamente tutta questa storia. Dopo quella chiamata, però, non si è più fatta sentire”.

Il Comitato non si arrende: “Fino a quando non sarà trovata una soluzione, continueremo a far vivere il parco con le nostre iniziative, in collaborazione con il Gruppo di Acquisto Solidale Certosino e insieme a tutti gli altri cittadini del quartiere”. Michele Liberati

Permalink link a questo articolo: http://www.fieradellest.it/villa-certosa-il-comitato-di-quartiere-e-i-cittadini-chiedono-il-completamento-del-parco/

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Puoi usare i seguenti tag ed attributi HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

 
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.