«

»

Stampa Articolo

Via Villaggio Mosè, quelli che… non esistono

 

Tra tombini dimessi, allagamento e sporcizia la strada versa in uno stato pessimo.
A Finocchio esistono posti dove i comuni servizi che dovrebbero essere offerti ai cittadini sono inesistenti. via Villaggio Mosè è uno di questi: i residenti o anche solo gli occasionali passanti, assistono ad uno spettacolo indecoroso.
La strada collega via Fontana del Finocchio con via di Fontana Candida. Certo non è tra le più frequentate del quartiere, ma di sicuro vanta un discreto numero di residenti, costretti in caso di precipitazioni abbondanti, ad attraversare per andare a casa, un vero laghetto artificiale: le acque piovane reflue dalle strade limitrofe vanno a riversarsi in un avvallamento della carreggiata che non permette il deflusso. Lo stesso accade per quella proveniente dai terreni incolti adiacenti: un tempo esisteva una marana che tagliava a metà la strada. Da quando è stato deciso di incubarla sono iniziati i problemi.
Via Villaggio MosèProprio in prossimità dell’avvallamento, poi c’è un chiusino dimesso: spesso addirittura viene rinvenuto completamente dislocato dal buco che dovrebbe occludere. Con il rischio che qualche automobilista distrattamente possa finirci dentro. Ciò è possibile perché, al contrario degli altri tombini, questo non risultando fissato al suolo, è facilmente movibile.
Questione a parte quella della sporcizia: i lati delle strade sono pieni di rifiuti che, sembrerebbe, nessuno si occupi di togliere. La strada, frequentata da bande di zona la notte, offre un posto isolato per traffici e quant’altro, che, a detta di alcuni residenti che preferiscono restare anonimi, incrementerebbero lo stato di degrado della zona. Ma il problema della spazzatura è legato anche alla scarsità di cassonetti della raccolta dei rifiuti: con il passare del tempo, nonostante l’aumento della popolazione, sono diminuiti. Si crea, quindi, spesso, un problema di accumulo di immondizia fuori da questi che certo non aiutano a mantenere pulita la strada.
I cittadini hanno più volte fatto rimostranze chiedendo maggiore attenzione alle istituzioni sia per i disagi strettamente legati alla strada, sia per quanto riguarda i controlli. Senza alcuna risposta continuano a gestire la situazione da soli, quasi fossero stati dimenticati.

Jessica Santini

Permalink link a questo articolo: http://www.fieradellest.it/via-villaggio-mose-quelli-che-non-esistono/

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Puoi usare i seguenti tag ed attributi HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

 
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.