«

»

Stampa Articolo

Via del Casale del Finocchio in stato di abbandono

via casale del finocchioI cittadini denunciano lo stato disastrato dell’arteria che collega via Casilina con Fontana Candida.
Buche, crepe, un manto stradale ai limiti della praticabilità. Fra i numerosi casi di dissesto stradale che affliggono il sesto Municipio c’è anche quello di via del Casale del Finocchio, la lunga arteria che attraversa il quartiere Finocchio collegando via Casilina con via di Fontana Candida. “Questa è una strada importante quanto abbandonata – raccontano i residenti – una via in cui il transito è continuo e che, proprio per questo, avrebbe bisogno di maggiore manutenzione”. A essere maggiormente colpito è, in particolare, il tratto fra via Basicò e via Santa Cristina Gela: un susseguirsi di buche e fratture dell’asfalto che rende il passaggio e di auto e motorini davvero difficile. “Abito qui da anni – racconta Alessandro – Con tutto che l’intera area fra Finocchio e Borghesiana pullula di buche, questa strada rimane a mio avviso una delle più pericolose. Fino a via Brucoli ci sono abitazioni, negozi e vari esercizi commerciali, dunque un via vai di gente. Il tutto mentre le macchine sfrecciano evitando le crepe dell’asfalto. I rischi si moltiplicano di notte, quando l’illuminazione lascia a desiderare”. “Sono minimo due anni che questa strada è ridotta così – ci spiega l’esercente del “Bar del Casale”, una delle attività collocate proprio nella zona critica di via del Casale del Finocchio – È naturale che, a ogni pioggia, la situazioni peggiori a vista d’occhio. Le spaccature dell’asfalto che ora partono da via Pachino sono le stesse di un anno fa. Con l’abbandono sono diventate delle autentiche voragini e non fanno altro che peggiorare. Non si può bloccare il transito, né tanto mero evitare che piova in autunno o in inverno. Serve una manutenzione accurata, ma qui, ormai, non ci spera più nessuno”.
David Ceccarelli

Permalink link a questo articolo: http://www.fieradellest.it/via-del-casale-del-finocchio-in-stato-di-abbandono/

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Puoi usare i seguenti tag ed attributi HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

 
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.