«

»

Stampa Articolo

VI Municipio. Al Consiglio Regionale presentata una proposta di legge per prevenire e superare le crisi ambientali

61742847_672130426559834_1423941452882247680_n

La legge presentata dal Presidente della Commissione Urbanistica, Marco Cacciatore, è stata accolta con soddisfazione e speranza dalle associazioni e dai comitati di quartiere, che ora auspicano un’approvazione rapida.

È stata presentata ieri, durante l’audizione pubblica nella “Sala Latini” del Consiglio regionale del Lazio, la proposta di legge n. 124 del 27/02/2019 sulla “Disciplina delle aree ad elevato rischio di crisi ambientale”.
Oggetto della proposta di legge, come recita la relazione, sono “le disposizioni in merito alle azioni delle pubbliche amministrazioni coinvolte nell’individuazione delle aree ad alto rischio ambientale”. Sempre dalla relazione si evince che, uno degli obiettivi preposti è quello di porre sotto l’attenzione degli enti locali “le condizioni che emergono, anche in situazioni dove non risultano conclamati gli effetti dell’inquinamento, ma in applicazione del “principio di prevenzione”.
Saper “intervenire sui territori dove insistono numerosi “fattori di pressione”, affinché si scongiuri il realizzarsi di condizioni d’inquinamento, tali da pregiudicare la salute della popolazione residente ed arrecare danno ambientale”; e quindi investire risorse economiche per poter affrontare e superare i problemi derivanti dall’inquinamento.
Tra gli invitati, oltre alla Direzione regionale per le Politiche Ambientali e il Ciclo dei rifiuti, anche l’Arpa Lazio, il Dipartimento di Epidemiologia del Servizio sanitario regionale; l’Ente Roma Natura, Confagricoltura e la Coldiretti-Lazio. Presenti anche diversi rappresentanti dei Comitati Di Zona e associazioni di quartiere; da Rocca Cencia al Salario, passando per Collina della Pace e Castelverde.
“Come QRE riteniamo importante portare avanti un discorso di salvaguardia e tutela della salute e dell’ambiente. Questa è una proposta di legge importante, perché in grado di dare seguito alla normativa nazionale per il risanamento delle aree inquinate, e se approvata in tempi brevi , consentirebbe di attivare la procedura per intervenire con indagini epidemiologiche- ci spiega Andrea De Carolis, dei “Quartieri Riuniti in Evoluzione”- essenziali per poter avere dati certi su tutte le classi di popolazione interessate”.
“Proprio per questo abbiamo fatto espressa richiesta di inserire nella perimetrazione anche l’area che dalla Casilina si estende fino alla zona di Corcolle e San Vittorino; un territorio tristemente noto come “la terra dei fuochi” di Roma Est, e dove sono state censite ben 11 discariche abusive.”.
La proposta successivamente condivisa da tutto il Consiglio era partita grazie all’iniziativa di Marco Cacciatore, presidente della Commissione Urbanistica (una delle commissioni di Via della Pisana “cedute” dalla maggioranza all’opposizione) e firmata dai consiglieri Lombardi, Porrello, Barillari, Novelli, Marcelli e De Vito.
Anche il “Comitato delle Periferie Roma Est” esprime soddisfazione, come dichiara Marco Manna: “Abbiamo avuto la possibilità di discutere in commissione una proposta di legge che a nostro avviso potrebbe essere uno strumento legislativo utile.
Abbiamo detto la nostra, cercando di portare un contributo alla discussione sempre con spirito costruttivo, rivendicando chiaramente più rispetto per i nostri territori”.
“Siamo fiduciosi, dal momento che i vincoli inseriti in questa prima lettura della proposta, corrispondono esattamente alle problematiche del nostro territorio. Speriamo che anche in fase di approvazione tutte le forze politiche lavorino insieme, senza entrare in dinamiche partitiche conflittuali, che in questo caso, nulla hanno a che fare con il bene comune”. Giacomo Capriotti

Permalink link a questo articolo: http://www.fieradellest.it/vi-municipio-al-consiglio-regionale-presentata-una-proposta-di-legge-per-prevenire-e-superare-le-crisi-ambientali/

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Puoi usare i seguenti tag ed attributi HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

 
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.