«

»

Stampa Articolo

Versante Prenestino, quando apriranno le scuole?

La scuola di via Crocco

La scuola di via Crocco

La scuola di via Montagano

La scuola di via Montagano

Scuole chiuse in via Monte Michelangelo, in via Montagano e in via Crocco. A denunciare questa ennesima beffa l’ex Presidente della Commissione Urbanistica di Roma Capitale, Marco Di Cosimo.

“I fondi per le urbanizzazioni secondarie del piano di zona, sono disponibili dal 2010 per un asilo nido. Proprio nel 2010 è partito il progetto con tutte le autorizzazioni. All’inizio del 2013 ci sono stati i sondaggi archeologici che hanno dato esito negativo, quindi si può costruire, ad aprile 2013 era tutto pronto. Stiamo ad ottobre 2014 e ancora non c’è nulla”. Queste le prime parole dell’ Ex Presidente della Commissione Urbanistica Roma Capitale Marco Di Cosimo. Ricordiamo che nel nostro quadrante ci sono ancora 600 bambini fuori lista. Si sono aperte nuove strutture ma purtroppo non bastano visto che la zona è in continuo aumento demografico.

La scuola situata nella in via Monte Michelangelo è una materna avente 75 posti. È un’opera a scomputo e dagli ultimi sopralluoghi di aprile era ferma al 95% dalla sua fine. Ora come ora è abbandonata e soggetta a deterioramento. Questa scuola poteva benissimo aprire a settembre mentre adesso si ipotizza una possibile apertura per il prossimo anno scolastico. Se al prossimo sopralluogo non sopraggiungeranno altri problemi. “Il fatto è che sia il Comune che il Municipio è composto da persone non capaci, né tantomeno informate sulle problematiche del territorio e delle opere in corso. Anche se ci fossero delle difficoltà di natura tecnica, è necessario che esse siano superate nel minor tempo possibile, questa scarsa attenzione ai problemi della periferia deve finire” afferma Di Cosimo.

L’asilo di via Crocco è un plesso che “potrebbe essere aperto domani”, dotato anche di videocitofono. Ma anche in questo caso la struttura è chiusa. Così come la struttura di via Montagano. Sono stati elargiti un milione cinquantaquattromila trecentotrentacinque euro per la realizzazione dell’asilo nido, a tal fine sono state impegnate numerose maestranze, i lavori sono terminati il 15 giugno del 2013.

Il Consigliere del VI Municipio Gabriele Paparelli, proprio per denunciare il problema scuole, il 21 ottobre ha presentato una mozione, chiedendo l’immediata apertura delle scuole. “La mozione serve per difendere quei 600 bambini che da settembre potevano andare a scuola invece, da un anno e quattro mesi, dal Comune nulla si è fatto per aprire tutte queste strutture. Pensano a risolvere questioni futili invece di occuparsi dei problemi del territorio”, conclude Di Cosimo.  Contattato l’attuale Presidente della Commissione Scuola del VI Municipio Massimo Sbardella spiega: “Da settembre abbiamo aperto Prampolini, Rosciano e abbiamo ristrutturato e messo in sicurezza la scuola di via Paternò dopo i nuovi atti vandalici di settembre grazie ad ulteriori finanziamenti del Dipartimento. Non lasciamo niente di intentato – conclude Sbardella – faremo tutto quello che è nelle nostre possibilità per spingere l’Amministrazione centrale ad aprire nuovi edifici scolastici sul Prenestino”. Intanto il Comitato di quartiere Nuova Ponte di Nona sta lottando molto a livello istituzionale per l’apertura dell’asilo di via Crocco, tanto che il 28 ottobre è previsto un sopralluogo per la presa in carico da parte di Roma Capitale.

Valentina Capasso e Giulia Ferruzzi

Permalink link a questo articolo: http://www.fieradellest.it/versante-prenestino-quando-apriranno-le-scuole/

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Puoi usare i seguenti tag ed attributi HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

 
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.