«

»

Stampa Articolo

Una grande festa dello sport, in periferia

Presentazione Torneo internazionale Roma EstInaugurata in Campidoglio la prima edizione del Torneo Internazionale Roma Est Memorial “Giuseppe Augello”. 500 ragazzi classe 2001 e 2002 impegnati in una quattro giorni (19,22 giugno) all’insegna del calcio internazionale. Presenti campioni del passato e presente: “Una grande occasione di rilancio per il Municipio delle Torri”.
Si accendono le luci sui campi di calcio del centro sportivo Ponte di Nona. Il 18 giugno è stato presentato nella Sala del Carroccio in Campidoglio il primo Trofeo Internazionale Roma Est, in memoria di Giuseppe Augello, figura storicamente attiva nelle società di periferia. Quattro giorni di partite e manifestazioni sportive (dal 19 al 22 giugno) organizzati dall’AsdLodeno Calcio e dal Gdc Ponte di Nona, nella persona di Mimmo Gaglio. Un vero e proprio tour de force a cui hanno preso parte circa 400 ragazzi del 2001 (società dilettantistiche) e del 2002 (professionistiche).
Alla conferenza inaugurale hanno presenziato grandi figure del calcio italiano, come Angelo Di Livio, Roberto Rambaudi, Mimmo Oddi e Fabio Petruzzi, e campioncini del presente come Federico Macheda, ex giocatore di Lazio e Manchester Uniter ora in forza al Cardiff. Questi calciatori hanno testimoniato l’importanza del calcio di periferia giocato ad alto livello nella formazione del professionista. È seguita la presentazione, da parte dell’organizzatore Camillo Carlini, delle 20 squadre iscritte al torneo: 13 professionistiche (tra cui Lazio, Roma e Juventus, Shahktar Donetsk e Crystal Palace) e 3 dilettantistiche (Ponte di Nona, Valle Aurelia e Sansa Fc). Parallelamente agli incontri di calcio si sono svolte le attività dell’area “Calcio e non solo” – proiettate le partite del Mondiale FIFA e organizzati tornei di Play Station – e tenuti i corsi per divenire talent scout delle società professionistiche.
A rappresentare le istituzioni la Commissione Sport VI Municipio di Sbardella, che ha portato i saluti degli assenti Assessore allo Sport Alveti e del Presidente Scipioni. Assente l’Assessore capitolino alla qualità della vita, sport e Benessere Luca Pancalli, che ha però diramato per comunicato parole significative: “Lo sport può svolgere un ruolo importante per migliorare la qualità della vita dei cittadini, ed il coinvolgimento delle periferie ci permette di valorizzare in maniera uniforme il territorio della città, promuovendone lo sviluppo e l’integrazione sociale”. Questa l’idea che ha animato l’evento, ribadita nel comunicato ufficiale: “Realizzare un evento non solo sportivo ma anche sociale, in una zona di Roma, Ponte di Nona e tutto il VI Municipio, il più delle volte sui telegiornali per storie di cronaca nera”.
Manuel Manchi

Permalink link a questo articolo: http://www.fieradellest.it/una-grande-festa-dello-sport-in-periferia/

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Puoi usare i seguenti tag ed attributi HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

 
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.