«

»

Stampa Articolo

Torri di via Brandizzi: i lavori ora sono sospesi

I ponteggi sono ancora rimasti sulle torriLe opere di messa in sicurezza degli stabili sono quasi terminate. Si attende l’intervento specialistico dello strutturista dipartimentale per proseguire. L’Amministrazione dovrà prevedere nuovi fondi per la tinteggiatura, intanto l’Ama non ripulisce le cantine e le fognature.

Il cantiere lavori per la messa in sicurezza delle torri A e B di via Brandizzi, Tor Bella Monaca, è momentaneamente fermo. Gli operai della ditta incaricata dall’Amministrazione (Arkaikos Restauri s.r.l.) stanno attualmente lavorando su altri progetti, mentre i ponteggi e le reti metalliche sono ancora posizionate su entrambi gli edifici. Il cantiere non è stato abbandonato, come conferma uno degli inquilini e portavoce Massimo Musumeci: “A metà ottobre sono venuti qui lo strutturista del Comune e il Dott.Guidotti (responsabile dipartimentale Opere di Edilizia Sociale, ndr). Hanno controllato un pannello esterno della torre B al tredicesimo piano, per cui urgerebbe un lavoro di messa in sicurezza diverso da quelli adottati dalla ditta incaricata”.

In attesa che gli operai e i tecnici mandati dal Comune risolvano il particolare imprevisto, i lavori sono sospesi, ma non è escluso che possano riprendere già a novembre. Le operazioni di messa in sicurezza, pianificate dal Dipartimento Manutenzione Urbana con la Commissione Stabili Pericolanti, sono praticamente terminate: le scale esterne della torre B sono state ristrutturate così come le facciate esterne di entrambe le torri. Sono due i tasti dolenti che rendono i lavori ancora incompleti. Il primo riguarda le cantine e le tubature al piano sotterraneo. Due tubi devono essere sostituiti, gli operai attendono da luglio che l’Ama disinfetti i locali per cominciare a lavorare, invano. Il secondo riguarda la tinteggiatura dei circa 8mila mq che rivestono i due palazzi di 14 piani, non prevista nel piano di messa in sicurezza. “Le torri sono chiazzate, orribili!” dicono i residenti. Musumeci e gli inquilini non incolpano il Municipio delle criticità: Scipioni ha inviato due fax, uno al Dipartimento e uno all’Ama per chiedere che i lavori vengano presto effettuati.

Per l’ennesima volta bisogna segnalare la mancanza di coordinamento tra l’Amministrazione di prossimità, il Dipartimento e le aziende, incaricate e municipalizzate. È proprio questa la maggiore causa di lavori mai terminati o portati per le lunghe. Speriamo che per le torri di via Brandizzi si verifichi solo il secondo caso.

Manuel Manchi

Permalink link a questo articolo: http://www.fieradellest.it/torri-di-via-brandizzi-i-lavori-ora-sono-sospesi/

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Puoi usare i seguenti tag ed attributi HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

 
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.