«

»

Stampa Articolo

Torre Maura: un’ assemblea per dire no al Decreto Renzi-Lupi

angelaUna riunione pubblica in difesa delle case popolari e dell’edilizia pubblica.

 Si è tenuta il 6 marzo all’interno dello spazio del centro Torrema in via delle Alzavole, Torre Maura. Il Comitato Inquilini Case Isveur e l’ASIA USB, rappresentata da Angelo Fascetti e Pasquale Nappo, si sono adunati insieme a circa 60 persone per discutere del Decreto cosiddetto “Renzi-Lupi”. Presente anche l’Assessore Case ERP del VI Di Bella. L’atto prevede, tra le altre cose, lo spostamento degli inquilini che non possano acquistare; la tutela solo per gli ultrasessantenni, i malati terminali e i disabili al 100%; la vendita all’asta a prezzi di mercato degli alloggi vuoti, di quelli abitati da chi non è in regola, di quelli occupati dai senza titolo. In risposta a questo Decreto l’Associazione Inquilini e Abitati – Usb, che incontra i favori del Comitato Inquilini Isveur Torre Maura chiede: un vero piano nazionale di edilizia pubblica che usi i 5 miliardi di fondi (ex Gescal) non spesi e quelli per l’housing sociale; il recupero delle case e delle periferie degradate; la cancellazione dell’art 5. L.80/2014, e soprattutto l’assegnazione delle case vuote agli aventi diritto. Manuel Manchi

 

Permalink link a questo articolo: http://www.fieradellest.it/torre-maura-un-assemblea-per-dire-no-al-decreto-renzi-lupi/

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Puoi usare i seguenti tag ed attributi HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

 
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.