«

»

Stampa Articolo

Torre Angela. Rotatoria via Squinzano.“A settembre lavori finiti”. Ma la torre faro è ancora là

Rotatoria via SquinzanoVergognosi i ritardi nella consegna dell’opera. La ditta incaricata non lavora più da marzo, a causa di un grande lampione Acea che non interviene nonostante le promesse fatte. Poi la dichiarazione: “A giorni si sblocca tutto”.

Un anno preciso di ritardi. La rotatoria di via Squinzano, immensa opera pubblica dal valore complessivo di 640mila euro (stanziati dal Consorzio Madonna dei Lumi) che collega via di Torrenova a via di Tor Bella Monaca, è letteralmente ostaggio della società Speciale Acea. Da marzo infatti gli operai della ditta Miri Pavimentazioni Srl – società che ha ottenuto l’appalto per la realizzazione dello spartitraffico, del verde e dei marciapiedi – hanno abbandonato il cantiere. Attendono che Acea porti via la grande torre faro, alta 10 metri, che si staglia sulla rotatoria da più di trent’anni. Il grosso palo ha illuminato per decenni l’area, ma ora il nuovo progetto comunale prevede che venga sostituito da 16 lampioni. Acea aveva promesso l’eliminazione dell’ostacolo entro fino aprile, poi entro fine maggio e infine entro fine giugno. Ora dichiara per bocca di un tecnico in sopralluogo sulla rotatoria: “Entro pochi giorni si sblocca tutto. Dovremo abbattere la torre faro entro agosto, possiamo comunque garantire che i lavori termineranno, nelle peggiori previsioni, entro settembre”. Non a caso in questi giorni ci sono stati dei sopralluoghi sul posto, visite che hanno interessato lo stesso Consorzio che sta finanziando il progetto.

La torre faro sulla rotatoria via SquinzanoSecondo stralcio, la presentazione a settembre. I tempi precisi di realizzazione non sono tuttavia ancora chiari. Dichiara l’Architetto responsabile dell’opera, Pino Stanziola: “Gli operai della Miri Pavimentazioni dovrebbero tornare al cantiere entro i primi di agosto, mancano solo due settimane di lavoro effettivo dopo che i 16 lampioni verranno installati”.

La domanda però sorge spontanea: visto l’appalto pubblico che prevede tempi di lavoro precisi, nonostante le proroghe sulla consegna dell’opera, chi ci dice che ad agosto gli operai non incroceranno le braccia? Risponde Stanziola: “Dovremo riunirci con la ditta per decidere dell’eventualità di completare tutto ad agosto. Più probabilmente riprenderanno a lavorare nell’ultima settimana (di agosto, ndr). Quindi per la prima metà di settembre verrà finito tutto. Poi si procederà immediatamente con il secondo stralcio, che prevede un nuovo marciapiede su via di Torrenova e uno spazio verde accanto all’edicola sulla stessa via”. I tempi di approvazione del secondo stralcio saranno, considerando le deliberazioni di Vigili e Viabilità, di circa due mesi. I cittadini intanto avvertono: “A metà settembre ricominciano le scuole, se in quella data ci saranno ancora disagi qualcuno dovrà risponderne”. Manuel Manchi

Permalink link a questo articolo: http://www.fieradellest.it/torre-angela-rotatoria-via-squinzano-a-settembre-lavori-finiti-ma-la-torre-faro-e-ancora-la/

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Puoi usare i seguenti tag ed attributi HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

 
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.