«

»

Stampa Articolo

Torre Angela. Lettera aperta alla Sindaca e al Presidente del VI Municipio

torre angelaRiceviamo e pubblichiamo la lettera di un cittadino di Torre Angela che ci è pervenuta con preghiera di pubblicazione. 

Gli ultimi rimangano gli ultimi

Cari Sindaca e Presidente, inizio a leggere d’istinto e con molto compiacimento le ultime notizie pubblicate sul sito dal comune nelle quali si annuncia un piano straordinario di pulizia per la città. Ma andando avanti con la lettura penso… “siamo alle solite … ultimi e dimenticati”. Ho letto più volte di interventi urgenti e straordinari per la pulizia della città, sia su siti ufficiali che su testate giornalistiche, ma mai o quasi mai questi interventi erano rivolti al nostro quartiere: Torre Angela. Non è assolutamente mia intenzione incoraggiare una guerra tra poveri ma generare una obiettiva riflessione sui fatti e non voglio mettere in dubbio le esigenze, che peraltro sono anche una necessità di tutta Roma, dei quartieri scelti per la pulizia straordinaria, tuttavia sento l’esigenza di scrivere queste poche righe per condividere l’amarezza che pervade il mio animo.

Mi sarei aspettato la trasparenza e la vicinanza ai cittadini sin’ora tanto decantate e che l’assessora dott.ssa. Paola MURARO il presidente AMA sig. Daniele FORTINI avessero reso noto anche i criteri scelti per individuare i quartieri più bisognosi di intervento. O forse hanno dimenticato i tanti reclami che i residenti di questo quartiere inoltrano quotidianamente…hanno dimenticato le zone che da tempo sopportano il c.d. “porta a porta spinto” sistema che aumenta notevolmente il disagio dei cittadini e del quale non si conoscono a fondo gli esiti positivi del relativo riciclo di materiali tenendo anche presente i nuovi accordi recentemente stipulati con aziende di smaltimento rifiuti che riguardano esclusivamente lo smaltimento di rifiuti indifferenziati dei quali Voi avete dato notizia! E le frazioni riciclabili?

Probabilmente dimenticano anche le ultime denunce fatte da media locali che riportano video dove c’è proliferazione di ratti che giocano vicino a bambini…o forse loro non debbono occuparsi della salute pubblica messa a rischio anche dalle loro dimenticanze!?! Vi chiedo, non sarebbe opportuno far conoscere a tutti le ragioni che hanno portato a queste scelte? E’ il caso di occuparsi qualche volta, in primis degli ultimi? Oppure bisogna sentir parlare di noi solo e soltanto sulle cronache?

Un residente di Torre Angela,

 Aldo

Permalink link a questo articolo: http://www.fieradellest.it/torre-angela-lettera-aperta-alla-sindaca-e-al-presidente-del-vi-municipio/

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Puoi usare i seguenti tag ed attributi HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

 
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.