«

»

Stampa Articolo

Torre Angela. Bimbi della materna e delle elementari a scuola con l’immondizia

unnamed

L’Istituto paritario Maria Immacolata è circondato da rifiuti abbandonati agli angoli della strada e davanti l’ingresso. Ogni mattina i bimbi entrano a scuola facendosi largo tra i sacchetti. Il Municipio VI rifiuta di intervenire per mancanza di fondi.

Il problema dell’immondizia in strada è un male endemico in tutto il Municipio VI di Roma. A Torre Angela la situazione sta però esplodendo, complice anche l’Ama che non passa con la regolarità promessa nelle varie commissioni politiche che si sono tenute. Anzi, in più occasioni, l’Assessore all’Ambiente del Municipio VI, Katia Ziantoni, continua a ribadire che “entro la fine dell’anno la nuova raccolta differenziata sarà estesa a tutto il territorio e si potrà giudicare”. Ma ad oggi la situazione è insostenibile.

unnamed-1L’Istituto paritario Maria Immacolata, della Congregazione Suore Santa Chiara, assiste ogni giorno a uno spettacolo impietoso nei confronti dei suoi piccoli alunni. Per entrare a scuola bimbi e genitori sono costretti a evitare i rifiuti accumulati attorno al muro dell’istituto, tra via Rizzi, via Fumagalli e via Rossi. La questione più grave è che “ogni sera i topi banchettano tra i rifiuti – denuncia Nazzareno Gasbarra, genitore di uno dei piccoli alunni dell’istituto –E un topo è stato visto anche all’interno”.

La madre superiora, suor Cecilia, spiega che il topo è stato trovato morto all’interno dell’istituto, con tutti i pericoli igienico-sanitari che ne conseguono. L’immondizia che fermenta al sole genera inoltre delle molestie olfattive molto forti in prossimità delle aule e che pervadono tutto il cortile dove i bimbi si ritrovano per giocare.

Per Nicola Franco, capogruppo di Fratelli d’Italia del Municipio VI, “è vergognoso l’atteggiamento del Municipio. Nonostante le segnalazioni dei cittadini e dell’istituto nessuno è ancora intervenuto. Quella scuola è frequentata da bambini dai 3 ai 10 anni. È una questione di coscienza oltre che politica”. Per questo Fratelli d’Italia chiede che possano intervenire in aula, durante il Consiglio odierno, alcuni genitori del Santa Chiara e della Peter Pan, che si è unita alla protesta.

unnamed-2Nazzareno Gasbarra espone brevemente i fatti, arrivando a proporre addirittura la chiusura dell’Istituto Santa Chiara “fino a che non verranno ristabilite condizioni igienico-sanitarie a norma”. Una proposta che lascia sconvolto Dario Nanni, appena approdato al Gruppo Misto: “Sulla raccolta dei rifiuti si stanno raggiungendo livelli da codice rosso – scrive in una nota – Un genitore che arriva a chiedere la chiusura della scuola dove va il proprio figlio è la fotografia del dramma che si sta vivendo. Ormai la periferia romana sta diventando una mega discarica a macchia di leopardo e questo non è più accettabile. Gli esponenti del Movimento 5 Stelle, a partire dalla Sindaca Raggi, così solerti negli scorsi ad accusare le precedenti amministrazioni e a prospettare soluzioni sostenibili e definitive, diano risposte a quella che è una vera e propria emergenza per la Capitale d’Italia”.

Barbara Agostino, altra mamma coinvolta nello slalom dell’immondizia, interviene davanti al Consiglio per ribadire che “Sì, c’è tanta inciviltà, ci sono mobili, materassi, rifiuti di ogni genere intorno alla scuola. Ma l’inciviltà esiste dove insiste l’assenza delle Istituzioni”. Alberto Ilaria, presidente del Consiglio del Municipio: “Prendiamo nota e cerchiamo di dare risposte – dice rivolgendosi alla maggioranza – Approfondiremo”.

Nicola Franco non si lascia sfuggire l’occasione: “Approfitterei della presenza dell’Assessore Ziantoni per far salire all’assessorato i genitori e trovare una soluzione”. Una proposta rapidamente accolta dalla Ziantoni, che sale con i genitori ai piani alti.

Dopo circa un’ora escono i genitori e senza neanche voltarsi proseguono dritti, con i volti pieni di rabbia. Uno di loro si ferma e racconta: “L’Assessore ha detto che il Municipio non interverrà. Non ci sono i soldi”. Ecco il cambiamento.  Flavio Quintilli 

Permalink link a questo articolo: http://www.fieradellest.it/torre-angela-bimbi-della-materna-e-delle-elementari-a-scuola-con-limmondizia/

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Puoi usare i seguenti tag ed attributi HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

 
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.