«

»

Stampa Articolo

TG3 a Torre Maura per gli immigrati: “Servizio vergogna”

Il tg3 a Torre MauraArriva una troupe televisiva per far luce sui disagi del quartiere e sui 400 rifugiati nell’ex clinica del complesso Isveur. A chiamarla il CdQ, che invita Angelucci ma non il Comitato Isveur interessato. Il servizio viene tagliato: “Il messaggio che ne risulta è distorto” afferma Angela Barone.

Non una bella pagina di cronaca quella andata in scena il 30 novembre sul TG3 regionale delle 14. Nella mattinata una troupe televisiva del notiziario locale si è diretta davanti all’ex clinica di via dei Codirossoni, dove sono ospitati dalla cooperativa Domus Caritatis circa 400 immigrati sbarcati a Lampedusa e sulle coste siciliane. A chiamare il telegiornale il Comitato di Quartiere capitanato dal Presidente Alfredo Trebbi, che poche settimane fa ha inviato una lettera aperta a Marino per segnalare le varie criticità di Torre Maura: strade dissestate e immondizia ovunque solo alcune di queste. Il servizio, a firma di Francesco Rositano, viene presentato come notizia d’apertura dalla conduttrice Maria Luigia Cozzupoli in questo modo: “Dopo gli scontri a Tor Sapienza e la manifestazione all’Infernetto, ora a scendere in piazza contro gli immigrati sono gli abitanti di Torre Maura, che dicono: ‘troppi centri di accoglienza e degrado’”. Un incipit che ha fatto gelare il sangue ai residenti, soprattutto quelli del conglomerato Isveur, quadrante del quartiere dove insiste proprio l’ex clinica di Codirossoni. In loro rappresentanza parla il Presidente del Comitato Isveur, che il giorno dopo ha diffuso un comunicato, Angela Barone: “È stato tutto strumentalizzato! In un servizio di un minuto passa il messaggio che Torre Maura sarebbe pronta a scendere in piazza contro gli immigrati. È una falsità! In quartiere siamo stufi di vedere parchi non curati, strade piene di buche e buste dell’immondizia abbandonate per la strada. Il vero problema qui non è la presenza di un centro rifugiati, ma l’assenza delle Istituzioni! Intendo inoltre sottolineare che come rappresentante delle case Isveur non sono stata informata dell’arrivo del TG dal Comitato di Quartiere, è stato invece invitato il Consigliere Angelucci”. Il CdQ da parte sua ha risposto con un comunicato: “Il Comitato può invitare chi vuole nell’esercizio del suo mandato. In merito al centro rifugiati,sono mesi che riceviamo segnalazioni di malcontento da parte degli abitanti del quartiere, molti di questi provengono dalle case Isveur. Ci hanno palesato questa come tante altre difficoltà e noi abbiamo ritenuto,per evitare che la situazione degenerasse come in altri quartieri,di sensibilizzare le istituzioni comunali. Quindi ci domandiamo come la signora Angela Barone possa parlare a nome del quartiere”. Botta e risposta in cui si inseriscono le dichiarazioni, diplomatiche,dello stesso Angelucci:“Ci troviamo di fronte alla richiesta d’aiuto composta ed educata dei cittadini. Noi gli saremo vicino, ci auguriamo che il Sindaco con la sua Giunta decida di alleggerire il nostro territorio (da un numero reputato gravoso di immigrati, ndr) e di investire la maggior parte delle risorse sulla nostra periferia, per troppo tempo abbandonata”. L’accaduto è servito, se ce ne fosse stato bisogno, ad alimentare le voci che segnalano l’estrema vicinanza del Consigliere alle cause del CdQ. Per giunta Angelucci, da Presidente della Commissione Lavori Pubblici, non sarebbe nemmeno il primo referente istituzionale per questioni di tal tipo. Ora alcuni residenti chiedono chiarezza, se non una rettifica, al TG: “Mettere il nome di Torre Maura nello stesso calderone della manifestazione a Tor Sapienza è una vergogna” affermano. Manuel Manchi

 

 

Permalink link a questo articolo: http://www.fieradellest.it/tg3-a-torre-maura-per-gli-immigrati-servizio-vergogna/

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Puoi usare i seguenti tag ed attributi HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

 
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.