«

»

Stampa Articolo

Tagli sul servizio vigilanza nei campi rom

Salone(2)Sospeso il servizio vigilanza nei campi rom di Roma dal I luglio. A Salone già da tempo la sorveglianza non esiste.

E’ una decisione dell’ Assessorato al Sociale di Roma Capitale: dal I luglio è stato tagliato il servizio sorveglianza nei campi a causa della mancanza delle risorse. In alternativa il Comune indirà un bando affinchè le associazioni possano occuparsi del portierato e dell’assistenza. I 78 dipendenti di Risorse per Roma, impiegati presso gli otto campi attrezzati durante la Giunta Alemanno, ad oggi si trovano senza contratto.

Una decisione che ha messo in allerta i cittadini residenti nelle zone limitrofe ai campi. I costi del servizio di vigilanza si aggiravano intorno ai 235mila Euro al mese. Feroce l’attacco della Consigliera Comunale Sveva Belviso, capogruppo NCD: “E’ un’azione da irresponsabili, Marino scherza con il fuoco: questi villaggi diventeranno delle polveriere”. Nel Campo di Salone da tempo la sorveglianza era stata sospesa: solo il controllo di una pattuglia dalle 6.40 alle 21.

Federica Graziani

Permalink link a questo articolo: http://www.fieradellest.it/tagli-sul-servizio-vigilanza-nei-campi-rom/

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Puoi usare i seguenti tag ed attributi HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

 
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.