«

»

Stampa Articolo

Stazioni Radio Base, i cittadini vogliono vederci chiaro

Antenna CorcolleNella giornata di giovedì 24 aprile è stata installata a “sorpresa” una Stazione Radio Base a Corcolle, mentre ne è stata annunciata un’altra nel quartiere di Colle Del Sole. I residenti non ci stanno e temono per la propria salute.

Colle Del Sole

La Vodafone ha comunicato al Municipio ed all’Ufficio Tecnico l’intenzione di installare un’antenna all’interno dell’area verde che affaccia su via Samassi. I residenti, rappresentati dall’Associazione “Cittadinanza, Servizi e Cultura Colle Del Sole”, si oppongono fermamente alla scelta di tale terreno perché “riteniamo che la posizione scelta non sia idonea per due fattori principali: l’area è eccessivamente limitrofa alle abitazioni ed il terreno in questione, in base a quanto stabilito dal Piano Regolatore, dovrà diventare il parco quel quartiere”, ci spiega Riccardo Fabi, tesoriere dell’Associazione. Durante la Commissione Urbanistica del 24 aprile scorso si era dibattuto circa la possibilità di spostare la futura antenna in un luogo più isolato, un’opzione successivamente scartata  poiché non facente parte della zona d’interesse dell’azienda. Ad oggi non ci sono novità in merito alla questione, ma i residenti auspicano in un punto d’incontro con la Vodafone.

Corcolle

Nessun preavviso per gli abitanti di Corcolle, i quali hanno visto ergere un’antenna, sempre di proprietà della Vodafone, ad un paio di centinaia di metri dal centro abitato. Nonostante la legge sia a favore dei residenti del quartiere, in quanto l’art.87 del DL 259/2003 decreta che i cittadini hanno diritto a novanta giorni di preavviso per discutere dell’installazione, la Stazione Radio Base è ancora lì. A seguito di una segnalazione del CDQ “Giardini di Corcolle” il Municipio VI si è attivato al fine di vederci chiaro in questa vicenda: nessuno, neanche la Commissione all’Urbanistica, ne era a conoscenza. “Abbiamo inviato una lettera al Dipartimento all’Urbanistica in cui chiediamo delucidazioni in merito alla mancata fase informativa” spiega Pasquale Gidaro, Presidente della Commissione. Nel frattempo anche il Movimento 5 Stelle ha protocollato un’interrogazione il 9 maggio nella quale viene richiesto all’Assessorato se si ha intenzione di abbandonare l’installazione e di accertarsi che tutta la documentazione sia in regola.

Eppure bastava semplicemente progettare un Piano Regolatore delle antenne…

Lucrezia La Gatta

Permalink link a questo articolo: http://www.fieradellest.it/stazioni-radio-base-i-cittadini-vogliono-vederci-chiaro/

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Puoi usare i seguenti tag ed attributi HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

 
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.