«

»

Stampa Articolo

SPECIALE REGIONALI 2013 – Ciarla (Pd): “Trasparenza, sanità e lavoro”

Mario CiarlaE’ uno dei candidati del Pd al Consiglio regionale del Lazio. Mario Ciarla proviene dai Democratici di Sinistra.

Zingaretti già nel 2002 affidò a Ciarla l’organizzazione del Pd di Roma. Un attestato di stima che Ciarla che lo portò a ricoprire quell’incarico fino al 2007, quando fu eletto Segretario dei Democratici di Sinistra. Tra le battaglia che lo hanno visto in prima linea quella per la difesa dell’acqua  pubblica contro la privatizzazione di ACEA.

Quali sono i  tre punti cardine del suo programma?

Tra le tante priorità,inserisco ai primi posti trasparenza, sanità e lavoro. Dopo lo scandalo che ha travolto la Giunta Polverini è essenziale marcare una netta discontinuità col recente passato dell’Aula e iniziare la nuova consiliatura trasformando la Regione in una casa di vetro. Dobbiamo rendere immediatamente accessibili a tutti sia i bilanci regionali che le sedute dei Cda delle aziende in house. La Rete internet consente di far conoscere in tempo reale ai cittadini l’iter delle leggi e come vengono amministrate le risorse pubbliche. Un’operazione che naturalmente va accompagnata col taglio dei costi della politica come le auto blu e la diaria aggiuntiva per i presidenti di Commissione.

Sanità e lavoro. Può dirci quali sono le proposte sulle quali si impegnerà?

E’ possibile riformare profondamente la sanità, via gli sprechi e facciamo funzionare a regime strumenti virtuosi come la centrale unica acquisti, senza venire meno alla vocazione di un sistema universalistico. La politica deve fare per prima la propria parte, ponendo fine alle ingerenze indebite nelle nomine. Inoltre dobbiamo ripensare le reti assistenziali,qualificando gli ospedali e potenziando i presidi di prossimità territoriali. Con questo sistema si potrà sviluppare la cultura della prevenzione, che passa anche dalla promozione di stili alimentari corretti.

Quanto alle politiche per il lavoro, l’obiettivo è creare nuova occupazione, stabile e di qualità. Dobbiamo combattere l’idea che una maggiore produttività si possa ottenere soltanto attraverso il peggioramento delle condizioni e dei diritti dei lavoratori.

Pensa di poter collaborare con le realtà che si identificano nella Sinistra radicale?

Il centrosinistra, per sua definizione e cultura politica, è aperto alla collaborazione con tutte le realtà che si identificheranno nei contenuti del programma di Nicola Zingaretti, che finora ha già visto l’adesione di un campo largo di forze. Da sinistra vengono istanze molto importanti, legate all’equità sociale, il diritto alla casa e il reddito.

Ci sono responsabilità politiche del Pd, magari di omessa vigilanza, rispetto allo scandalo che ha coinvolto la Giunta Polverini?

Credo che la scelta del Partito Democratico di non ricandidare nessuno dei consiglieri uscenti sia stata la soluzione migliore per tracciare una netta discontinuità con la passata consiliatura. Non dovrà più ripetersi un aumento incontrollato delle risorse ai gruppi consiliari, come quello da 2 a 14 milioni avvenuto durante la Giunta Polverini.

Cosa propone per le periferie?

Lo sviluppo urbanistico della città va ripensato: negli ultimi anni la Giunta Alemanno ha continuato a rilasciare concessioni edilizie in quartieri ormai saturi di costruzioni. Sviluppiamo piuttosto, dove possibile, le pratiche di demolizione e ricostruzione. Le periferie hanno bisogno di maggiori servizi, in particolare del rafforzamento del trasporto pubblico, e di presidi socio culturali, che le rendano parti attive della città e non semplici dormitori. Vanno riscoperte come nuovo valore aggiunto di Roma, sia come fattore di produttività economica che di  coesione sociale.

Federica Graziani

Permalink link a questo articolo: http://www.fieradellest.it/speciali-regionali-2013-ciarla-pd-trasparenza-sanita-e-lavoro/

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Puoi usare i seguenti tag ed attributi HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

 
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.