«

»

Stampa Articolo

SPECIALE REGIONALI 2013 – Fiore (FN): “Per una moneta complementare all’ Euro”

Roberto FioreIl leader di Forza Nuova si candida alla Presidenza della Regione Lazio.

Ritengono la Regione Lazio un’istituzione superflua, ma si candida lo stesso per “rispondere al malgoverno dilagante”. Forza Nuova propone “un radicale abbassamento degli stipendi percepiti dai membri dei consigli regionali, che non devono superare il doppio del salario di un semplice operaio” e  di abolire il finanziamento pubblico ai partiti.

Come mai Forza Nuova che si propone come una forza antisistema ha deciso di proporsi per le regionali?

Anche se siamo ideologicamente contrari all’ istituto regionale, che crediamo sia un istituto superfluo per la struttura politica italiana, che da secoli si è ben retta sulla interazione fra Stato centrale e Comuni, e nato negli anni ’70 come duplicazione della burocrazia clientelare che reggeva lo Stato italiano in quel periodo, riteniamo che la necessità della candidatura di Forza Nuova nasca sostanzialmente dalla volontà di rappresentare, di fronte agli scandali e alla corruzione in seguito ai quali è stato sciolto il Consiglio Regionale del Lazio, la risposta di una classe politica giovane e onesta che si prepara ad incarnare il vero rinnovamento e l’ opposizione al malgoverno dilagante in tutte le istituzioni italiane.

A quale parte della società civile vi rivolgete?

Forza Nuova si rivolge a tutti i cittadini che, aldilà degli steccati ideologici, cercano nella politica una guida e una garanzia di pace sociale e stabilità. Forza Nuova con la fermezza delle proprie idee, l’ efficacia delle sue proposte, la concretezza e l’ attuabilità dei propri programmi e con l’ onestà della sua classe dirigente incarna l’ essenza di questa nuova politica.

Alle regionali si candiderà anche Casa Pound quali sono i vostri punti di contatto?

Con Casa Pound come con tutte le altre forze politiche avremo certamente margine di dialogo, e anzi ci appelliamo alla collaborazione con tutte quelle compagini politiche e associazioni di cittadini che abbraccino la nostra stessa linea su delle questioni che riteniamo fondamentali: la riappropriazione della sovranità monetaria, la difesa del mantenimento dell’ attuale normativa basata sullo ius sanguinis per acquisire la cittadinanza italiana, e la difesa della famiglia senza alcuna concessione di diritti ad altre forme di unioni.

Quale la vostra ricetta per abbassare i costi della politica visti i recenti scandali che hanno coinvolto la Regione Lazio?

Crediamo la politica non sia un mestiere, ma una vocazione al servizio della comunità: è per questo che Forza Nuova, di fronte agli scandali che hanno visto coinvolti tutti i partiti, dal PDL al PD passando per l’ IDV, propone un radicale abbassamento degli stipendi percepiti dai membri dei consigli regionali, che non devono superare il doppio del salario di un semplice operaio, e poi di abolire senz’ altro il finanziamento pubblico ai partiti, ma anche di assicurare la trasparenza. Per questo proponiamo che tutte le spese siano pubblicate in rete e che tutte le sedute del Consiglio Regionale siano aperte al pubblico e trasmesse in streaming sul web.

Infine, proponiamo la circolazione a livello regionale di una moneta complementare all’ Euro, emessa a credito e spendibile in una vasta rete di esercizi convenzionati con la Regione, per aumentare drasticamente il potere di acquisto dei cittadini.

 Federica Graziani

Permalink link a questo articolo: http://www.fieradellest.it/speciale-regionali-2013-fiore-fn-per-una-moneta-complementare-all-euro/

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Puoi usare i seguenti tag ed attributi HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

 
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.