«

»

Stampa Articolo

Sel prende le distanze dall’atteggiamento di Stirparo

flamminiIn seguito alla nostra intervista al neoconsigliere Giorgio Maria Stirparo, il coordinatore Sel del VI Municipio scrive un comunicato per chiarire la posizione del partito.

Nemmeno è entrato in Aula Giorgio Maria Stirparo, consigliere Sel in VI Municipio che ha preso il posto del dimissionario Roberto Mastrantonio, che già le sue dichiarazioni, rilasciate alla nostra testata, hanno aperto un dibattito all’interno del gruppo municipale di Sel.

“In merito all’articolo sull’insediamento di Giorgio Stirparo nel consiglio municipale – scrive Gianluca Flammini, coordinatore Sel del VI Municipio – volevo precisare che la linea politica di SEL nei confronti del presidente Scipioni non cambia in quanto come ben sapete siamo stati i primi a denunciare strani movimenti durante le primarie e a rompere il patto Roma bene comune”.

Stirparo 02Flammini si riferisce alle dichiarazioni di Stirparo che ha ha detto di “essere  a disagio nei banchi dell’opposizione” e che rispetto alla mozione di sfiducia ““non sono pronto a giudicare, devo prima studiare la situazione ma voglio sottolineare che se avessi voluto appoggiare questa maggioranza mi sarei seduto tra i loro banchi”.

La scelta di Sel alle elezioni amministrative 2013 fu quella di presentarsi in una coalizione alternativa al Pd di Scipioni, in seguito ai presunti brogli durante le primarie. Questa dichiarazione di Stirparo, quindi, stride con quanto il suo partito aveva deciso.

“A due anni di distanza – continua Flammini – vedere che tutto quello che noi denunciammo si è prontamente materializzato è motivo d’orgoglio. Per tanto non solo sosteniamo con forza la mozione di sfiducia ma ci auguriamo che venga portata in aula il prima possibile e intendo sottolineare che la linea politica di SEL la detta il coordinamento provinciale e quello municipale. Qualora il consigliere Stirparo prenderà decisione diverse lo farà a titolo personale e non a nome di SEL”.

In caso, quindi, Stirparo scegliere di assumere posizione diverse da quelle dettate dal coordinatore municipale, dovrà trasferirsi nel Gruppo Misto, in quanto non sostenere con forza la mozione di sfiducia, come scrive Flammini, non è assolutamente in linea con quanto deciso da Sel nel 2013 e ancora di più oggi. Staremo a vedere. Federica Graziani

Permalink link a questo articolo: http://www.fieradellest.it/sel-prende-le-distanze-dallatteggiamento-di-stirparo/

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Puoi usare i seguenti tag ed attributi HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

 
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.