«

»

Stampa Articolo

Corcolle. Scipioni: “Mandiamoli via”

corcollr dcipioniIl Presidente del Municipio arriva a Corcolle durante la guerriglia al grido di “cacciamoli via”.

Sui stranieri il Presidente Scipioni ha costruito un vero impero. Sono ancora limpide negli occhi di tutti le immagini delle file di persone dalla pelle scura mentre aspettavano di votare per le primarie per la Presidenza del Municipio e poi per il Congresso del Pd. Stranieri che all’occorrenza diventano un bene oppure un male. Come nel caso di Corcolle. Il Presidente del Municipio si è recato nel quartiere la notte in cui si stava scatenando una vera e propria ‘caccia al nero’. Nessun messaggio di integrazione ma solo di esclusione. “Li mandiamo via, le nostre periferie non possono più contenere altro disagio!”. Il tutto mentre un ragazzo innocente era finito in ospedale, colpevole solo di avere la pelle scura. E tutto nella più totale disinformazione: il Presidente, tanto per cambiare, non sapeva dell’arrivo dei rifugiati nel quartiere.

E dalle sue prime dichiarazione è stato subito chiaro che non avesse alcuna idea di come funzioni un centro di accoglienza, altrimenti avrebbe subito capito che la rabbia dei residenti era infondata, visto che i ragazzi del centro di via Novafeltria non avevano ancora messo piede fuori dalla struttura, perché in attesa di effettuare i normali iter burocratici. Un presidente di centrosinistra che non ha diffuso alcun messaggio di condanna nei confronti di coloro che si sono macchiati di comportamenti carichi di violenza e razzismo. “Cacciamoli via” e a dirlo è un presidente che dovrebbe rappresentare i valori di integrazione, accoglienza e tolleranza! Ancora una volta Scipioni, così come era accaduta a Torre Angela, utilizza e aizza i suoi cittadini per interessi meramente politici. Da tempo è impegnato in un duro braccio di ferro con il Sindaco Marino. Non con l’obiettivo di ottenere migliorie per il territorio, ma per meri interessi politici personali. Oltretutto il Presidente di nuovo mente: lui non ha competenza alcuna per allontanate i rifugiati dal Municipio. E infatti le sue promesse sono di nuovo smentite: i ragazzi risiedono a tutt’oggi nel centro. Si continua a ‘giocare’ sulla pelle dei cittadini, ma alla lunga questo non paga. Mai.

Federica Graziani

Permalink link a questo articolo: http://www.fieradellest.it/scipioni-mandiamoli-via/

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Puoi usare i seguenti tag ed attributi HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

 
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.