«

»

Stampa Articolo

Sardone: “Ripartiamo dal commercio”

Sardone(PD)2

Consigliere del Pd e membro della Commissione Commercio, Sardone fa il punto sul lavoro svolto fino a questo momento.

“Il commercio non ha solo una valenza economica ma anche sociale”. Esordisce così Giuseppe Sardone, consigliere municipale del Pd e membro della Commissione Commercio. La Commissione ad oggi sta lavorando molto sul tema dei mercati rionali, con un’attenzione particolare al al tema delle licenze. I bandi e le assegnazioni, infatti, sono bloccati dall’epoca della Giunta Rutelli.

Molti quartieri ad oggi non hanno un mercato. State pensando di aprirne altri?

Stiamo pensando a Ponte di Nona. C’è stato uno stop nell’apertura nei bandi e nell’assegnazione delle licenze. Bisogna trovare una deroga perché se nasce un quartiere il regolamento va riadattato a questa situazione nuova.

Quali altre proposte state portando avanti?

I centri commerciali a cielo aperto. Ci sono delle risorse regionali per questo, attraverso i quali si possono riqualificare le strade che hanno un certo numero di attività commerciali. I commercianti di zona devono associarsi tra loro e partecipare al bando.

Avete qualche proposta per far ripartire il piccolo commercio?

Possiamo usufruire di fondi comunali destinati alle periferie. Siamo intenzionati a creare il mercato del baratto nel parcheggio del Liceo Amaldi di fronte al Municipio. C’è già un progetto e siamo in una fase avanzata. Un altro progetto su cui stiamo lavorando è Porta Portese 2 a Grotte Celoni, nel parcheggio vicino al capolinea degli autobus. C’è un bando che esiste da 4 anni e che è sempre andato deserto perché c’è un regolamento che penalizza i commercianti. Stiamo cercando di modificarlo,  perché c’è una sproporzione tra gli spazi adibiti al commercio e quelli adibiti alla cultura.

In ch
Bisogna valorizzarle in modo diverso. Il centro commerciale oggi rappresenta la piazza, bisogna riportare attraverso iniziative culturali la gente nelle strade e recuperare la vecchia bottega.e modo si può far compartecipare i centri commerciali e le piccole attività?

Per quanto riguarda invece l’agricoltura?

Qui siamo in pieno Agro romano. Dobbiamo recuperare la filiera corta attraverso le risorse regionali. Organizzare delle fiere di prodotti tipici in modo da far ripartire il commercio a chilometri zero.

Il mercato di Borghesiana tornerà a largo Monreale?

Questo mercato è stato spostato con una determina temporanea del Presidente Lorenzotti in via Lentini. Una temporaneità che è diventata a tempo indeterminato. L’operazione di largo Monreale è stata fatto con un semi inganno: doveva essere uno spostamento temporaneo ma è diventato definitivo. Noi ci stiamo interfacciando con i vigili, l’Amministrazione e il regolamento comunale perché dobbiamo riuscire a riportarlo nella zona di provenienza.

Ad oggi stiamo affrontando delle difficoltà tecniche perché la riqualificazione della piazza ha ridotto gli spazi disponibili, quindi non credo che dei 34 banchi che erano riusciremo a riposizionarne altrettanti. Cercheremo di estendere la zona del mercato anche lateralmente alla chiesa e nella strada che porta fino a via Lentini. Per fare questo dovremo chiedere un parere dei vigili e dovremo deviare la corsa Atac che porta alla scuola. E’ un’operazione complessa ma necessaria per ridare dignità a questo mercato. I tempi dipendono dalla disponibilità dei vari interlocutori, da parte nostra c’è tutta la disponibilità e l’impegno.

Per quanto riguarda il mercato coperto di Torre Spaccata?

Ci siamo recati sul posto mercoledì 18 settembre e gli operatori hanno segnalato due problemi: quello degli scarichi delle fogne, che non sono stati sifonati quindi il mercato spesso non è percorribile da parte della cittadinanza a causa del cattivo odore, e quello del parcheggio sottostante che non è agibile perché ci sono infiltrazioni d’acqua che hanno fatto saltare il quadro elettrico. Faremo una commissione congiunta insieme ai Lavori Pubblici e cercheremo di risolvere quanto prima.

Federica Graziani

 

Permalink link a questo articolo: http://www.fieradellest.it/sardone-ripartiamo-dal-commercio/

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Puoi usare i seguenti tag ed attributi HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

 
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.