«

»

Stampa Articolo

Roghi tossici, si mobilita il Parlamento Europeo

fumi via di salone 2In un’interrogazione l’Europarlamentare Roberta Angelilli ha messo in chiaro che “esistono delle ‘Terre dei Fuochi’ anche a Roma”. Tra i siti individuati, anche la zona di Ponte di Nona, quartiere limitrofo al campo Rom di via di Salone.

Da anni il campo Rom di via di Salone è luogo di numerosi roghi tossici, appiccati per lo più durante i periodi estivi ed autunnali: da quando il Sindaco Alemanno, nel 2010, ha proceduto con lo sgombero del campo Casilino 900, la popolazione di quello di Salone è raddoppiata. Ad oggi, infatti, risiedono nel campo attrezzato circa 1200 persone. Prima dell’arrivo degli sgomberati, i rapporti tra i Rom e gli abitanti dei quartieri limitrofi erano tutt’altro che tesi.

Da circa quattro anni, infatti, i cittadini di Ponte di Nona, come anche i Rom stessi, sono costretti ad inalare roghi tossici causati dalla combustione di materiali come copertoni, plastica, gomme ed elettrodomestici. Nonostante le innumerevoli segnalazioni e commissioni capitoline dedicate al tema, negli anni non si è riusciti a risolvere il problema: a parte un ultimo blitz della Polizia Municipale del 26 novembre, nel quale è stata sequestrata e bonificata un’intera area convertita in discarica abusiva, nulla è stato fatto.

Per questa ragione l’Europarlamentare Roberta Angelilli (centrodestra) il 28 gennaio 2014 ha presentato un’interrogazione nella quale sottolinea che “l’Amministrazione di Roma continua a temporeggiare sulle richieste di verifica della tossicità dei fumi, sull’immediata richiesta di sgombero e completa bonifica  di tutti gli insediamenti abusivi e risoluzione del problema rifiuti”.

Nonostante sia doveroso procedere per la tutela della salute dei cittadini, come quella dei Rom, l’Europarlamentare Angelilli dovrebbe ricordare che questa situazione è stata creata da Gianni Alemanno, suo “collega di partito”, il quale, come se non bastasse, non ha mai risolto la situazione in tre anni di Amministrazione. Il centrosinistra, però, non è da meno: fino ad ora la nuova Giunta non si è ancora adoperata per risolvere la questione.

Lucrezia La Gatta

Permalink link a questo articolo: http://www.fieradellest.it/roghi-tossici-si-mobilita-il-parlamento-europeo/

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Puoi usare i seguenti tag ed attributi HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

 
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.