«

»

Stampa Articolo

Rocca Cencia. Barbara, ennesima vittima della ‘Terra dei Fuochi’

10346516_10209385615146675_5626371406507617581_nSi è spenta il 14 marzo Barbara Griffo, all’età di 76 anni, mamma del nostro cronista David Nicodemi e della compianta Noemi, strappata alla vita da un glioblastoma cerebrale all’età di 41 anni.

Sono le vittime della maledetta Terra dei fuochi. Vittime che spesso non hanno voce, che muoiono in silenzio, ma che gridano forte giustizia. Solo il 3 agosto Noemi Nicodemi, 41 anni, mamma del piccolo Leonidas, di quasi tre anni, sorella del nostro redattore David Nicodemi, se ne era andata dopo un anno di calvario a causa di un glioblastoma cerebrale. Solo 7 mesi dopo, il 14 marzo scorso, ci ha lasciati anche sua mamma, Barbara Griffo, colpita da una leucemia linfoblastica acuta, il peggior tumore del sangue. Due tipologie di malattie che si riscontrano in numero sempre maggiore nella zona del versante prenestino del VI Municipio. Municipio, tra l’altro, che la stessa Regione Lazio ha messo al primo posto come incidenza di neoplasie. “Per far capire meglio di cosa parliamo – commenta affranto David – ho perso sei cani colpiti tutti da malattie tumorali. Non può essere un caso”.

L’abitazione di questa famiglia si trova a pochi passi dallo stabilimento di AMA, a pochi passi dai terreni inquinati sequestrati. Noi le chiamiamo ‘le vittime della Terra dei Fuochi del VI Municipio’, vittime per cui è doveroso chiedere giustizia. Terminiamo con la dedica che David ha scritto per la sua mamma: “Nella vita ti sei sempre battuta come una leonessa, ma stavolta non ce l’hai fatta. Sono solo, affranto e distrutto, le guance scavate dalle lacrime e dal dolore, immenso. Dopo la cara Noemi,  anche tu mi hai lasciato, mia cara Mamma, la terribile malattia ti ha strappato alla vita e agli affetti dei tuoi cari. Dimenticarti sarà impossibile, sei stato un esempio da seguire, un faro nella nebbia, ti ho ammirato e amato, per la tua caparbietà e forza. Ci hai cresciuti tra tante difficoltà, fatto sacrifici per darci un’educazione e un’istruzione, a qualsiasi costo. Cara Mamma mi mancherai, tanto quanto sono le stelle del firmamento. Ciao, ti abbraccio forte, so che, da qualche parte dell’universo, leggerai questo mio pensiero”. Federica Graziani

Permalink link a questo articolo: http://www.fieradellest.it/rocca-cencia-barbara-ennesima-vittima-della-terra-dei-fuochi/

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Puoi usare i seguenti tag ed attributi HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

 
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.