«

»

Stampa Articolo

Richiamati all’ordine Sardone, Scorzoni e Sgrulletti

trioSono stati convocati dalla Commissione Controllo e Garanzia del Pd per aver osato contrastare l’operato dell’Amministrazione Scipioni.

Una farsa bella e buona quella a cui hanno dovuto sottoporsi il consigliere Sardone, l’ex capogruppo del Pd Scorzoni e l’ex coordinatore del Pd locale Sgrulletti. Giudicati da una commissione composta tra gli altri da Fulvio Papini, fedelissimo di Scipioni e coordinatore non eletto dai tesserati del Municipio, e da Alessandra Laterza, coordinatrice del circolo Pd di Finocchio anche lei nominata e non eletta, altra fedelissima del Presidente. Al patibolo Sardone perché passato al Gruppo Misto ed eletto Presidente della Commissione Commercio, a cui è stato negato il rientro nel Pd. Scorzoni e Sgrulletti colpevoli di aver formato la lista DIM alle scorse elezioni amministrative in opposizione alla lista del Pd di Scipioni, in seguito ai presunti brogli durante le Primarie. Il primo è riuscito a destreggiarsi bene, tanto che la Commissione ha preso l’impegno di convocare il Capogruppo Pd Giammarini perché firmatario della lettera che nega a Sardone il rientro nel partito. Per gli altri due si è concluso tutto in una bolla di sapone visto che erano già stati convocati dalla Commissione che li aveva ritenuti “innocenti”. Auspichiamo che siano convocati in Commissione altri, compreso il Minisindaco, per rispondere di atteggiamenti ben più gravi. E soprattutto che la Commissione per il futuro sia composta da persone che non sia in un chiaro conflitto di interesse: Laterza con il doppio ruolo di segretaria e di membro della commissione, posizioni incompatibili tra loro, è di fatto espressione di Scipioni e della sua area, così come Papini che è un rocambolesco, vista la modalità della nomina, coordinatore municipale, nonché braccio destro del Presidente in Municipio.

Federica Graziani

Permalink link a questo articolo: http://www.fieradellest.it/richiamati-allordine-sardone-scorzoni-e-sgrulletti/

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Puoi usare i seguenti tag ed attributi HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

 
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.