«

»

Stampa Articolo

Quanti politici al centro anziani Finocchio…

Tredicine, Battistini e addirittura il sindaco Alemanno, il quale ha approfittato per vere e proprie promesse elettorali.

Giovedì 8 marzo, in occasione della Festa della Donna il sindaco di Roma Gianni Alemanno (Pdl) si è recato nei locali del centro anziani di Finocchio. Con lui si è presentato il neo-vicepresidente del Municipio Sandro Battistini (Pdl) . Una visita in veste istituzionale quella dei due esponenti politici, in sopralluogo per rendersi conto delle condizioni in cui versa il centro. Eppure il caro Sindaco ha approfittato dell’evento per rinnovare le promesse che, già qualche anno fa, all’incontro nella scuola Domenico Savio, aveva fatto: sistemare i locali, un bagno per i disabili, una nuova sede. Un messaggio un po’ insolito da diffondere in occasione della Festa della Donna..

Sembrerebbe che al centro anziani di Finocchio ogni ricorrenza sia buona per una visita di qualche personalità politica: la Festa della Donna, dei Nonni, la Befana. Addirittura in quell’occasione, secondo quanto lo stesso Grimolizzi, presidente del Centro Anziani, ha affermato, è stato Giordano Tredicine (Pdl), Presidente della Commissione Politiche Sociali e Famiglia, a voler organizzare la manifestazione nella sede di via Massa Silani.
Forse una scelta casuale, eppure il dubbio rimane: vuoi perché siamo prossimi alle elezioni comunali e municipali, vuoi per i temi trattati durante le celebrazioni, non proprio in linea con queste, qualcuno si è fatto venire in mente che possa trattarsi di campagna elettorale camuffata da iniziativa istituzionale.

Dal canto suo il Presidente Grimolizzi risponde in modo secco:”Non ho permesso, neanche se fossi un simpatizzante, a nessuno di fare campagna elettorale sotto elezioni senza un confronto. Io non sono di parte e credo di essere al di sopra delle parti. Ritengo di non aver fatto politica: come mi ha chiesto l’Adq Collina della Pace di organizzare la festa con i bambini e glie l’ho concesso, così ho fatto con Tredicine con la Befana. Tredicine per me non è un politico, ma è un’istituzione. Era in campagna elettorale, ma sono istituzioni non candidate. Non hanno parlato di politica”. Per Grimolizzi, sebbene siano prossime le elezioni, sebbene fosse una visita istituzionale, fare promesse elettorali non è farsi campagna. Forse non sa che i centri anziani offrono un succulento gruzzoletto di voti per la politica e che non è una novità cercare di accaparrarli con qualche impegno buttato là. Quando poi al Presidente Grimolizzi abbiamo chiesto chi finanzia le spese degli eventi che si sono susseguiti nei locali di via Massa Silani accade qualcosa di strano: “Di certo non sono io. E non mi interessa chi paga” risponde infastidito. Peccato, Grimolizzi, che ai cittadini potrebbe interessare: magari aiuterebbe a fare chiarezza.

Jessica Santini

Permalink link a questo articolo: http://www.fieradellest.it/quanti-politici-al-centro-anziani-finocchio/

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Puoi usare i seguenti tag ed attributi HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

 
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.