«

»

Stampa Articolo

Prato Fiorito, la differenziata confonde i cittadini

La raccolta porta a porta sembrava iniziata già da metà mese; è allora che i cittadini si sono accorti della confusione sul calendario.

Avrebbe dovuto prendere il via già dal 14 ottobre, ma con i ritardi organizzativi e di consegna dei contenitori per i rifiuti, la raccolta porta a porta è slittata ai primi di novembre. A Prato Fiorito, però, alcuni cittadini che hanno iniziato fin da subito la differenziazione dell’umido, hanno trovato sin dalle prime battute non poche difficoltà sui giorni di passaggio degli operatori.

Questo, effettivamente, è un momento di transizione e può accadere che ci sia un po’ di confusione tra le famiglie. Meno che la medesima disorganizzazione sia proprio l’Ama a crearla con notizie diverse e contrastanti tra di loro. E qui si ritorna alla questione di Prato Fiorito: il volantino informativo, inviato alle famiglie riguardo alle specifiche della raccolta, calendarizza l’umido il lunedì. il mercoledì e il sabato. Ma se si va sul sito dell’Ama e si digita la via di appartenenza (via Avola, per esempio) risulterà che la raccolta dell’umido è prevista in modo differente, martedì. il giovedì e il sabato.

Contattato l’ufficio stampa dell’Ama, si giustifica dapprima dicendo che c’è stata un po’ di confusione nel redigere i volantini. Ma poi sostiene che in realtà il problema è dei cittadini che non sanno bene il nome del quartiere nel quale vivono ed essendo la suddivisione fatta in borgate si è creata questa confusione. Infatti gli abitanti di via Avola, via Roccalumera e tutta quella zona lì, risultano appartenenti al quartiere Pratolungo Casilino!

Ma la confusione non finisce qui: mentre nel volantino Ama ricevuto dalle famiglie a casa Prato Fiorito è in zona A e Pratolungo Casilino è in zona B, con diversi giorni di raccolta, nel volantino presente sul sito che si ottiene digitando i nomi delle strade, entrambi sono dislocati nella medesima zona, cioè la B, con gli stessi giorni di raccolta.

Quindi l’Ama non solo ha dato nomi arbitrari per ripartire le zone, senza informare i cittadini a quali quartieri appartengano secondo la loro suddivisione, ma con fogli informativi contrastanti creano ulteriore confusione nei cittadini. Se il buon giorno si vede dal mattino…

Jessica Santini

Permalink link a questo articolo: http://www.fieradellest.it/prato-fiorito-la-differenziata-confonde-i-cittadini/

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Puoi usare i seguenti tag ed attributi HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

 
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.