«

»

Stampa Articolo

Prato Fiorito, centro polifunzionale pronto fra 8 mesi

centro polifunzionale prato fiorito (2)I lavori procedono a passo spedito e sembrerebbe che sarà terminato per la prossima estate. Tanti i progetti per il futuro, dal centro anziani, ai corsi di ballo, agli spettacoli teatrali.
Il centro polifunzionale è in via di costruzione, anzi è già stato raggiunto il primo SAL, stato avanzamento lavori, e saldata la prima tranche. E dire che i lavori sono iniziati solo da un mese e mezzo. “Devo complimentarmi con la ditta che ha dimostrato serietà. Se continuiamo così entro 7-8 mesi il centro sarà concluso – dichiara Doriana Mastropietro, presidente del Consorzio Prato Fiorito – e poi potremo mettere in piedi un progetto per poterlo rendere attivo. Ci sono molte idee in campo, ma è indispensabile creare un tavolo di lavoro per concentrare le attività all’interno. Unica cosa certa è uno spazio dedicato agli anziani”. Infatti in zona non ci sono aree a loro destinate. “Cerchiamo figure professionali, come fisioterapisti, che possano rappresentare un punto di riferimento, non solo salutistico, ma anche sociale creando un luogo d’incontro – prosegue la Mastropietro – visto che il parco, unico centro di aggregazione del quartiere, è agibile solo d’estate”.
In realtà al momento è poco fruibile anche perché dal Comune non è ancora stata assegnata la manutenzione dell’area verde. Così l’unica zona utilizzabile è quella mantenuta dai ragazzi di Bruno Barani. Il versante di via di Borghesiana è in uno stato di abbandono totale. “Ci sarà di certo un punto ristoro a disposizione dei frequentatori del centro; inoltre un’associazione culturale ha intenzione di organizzare corsi di ballo, di pilates e di ginnastica dolce per gli anziani. Un paio di volte a settimana vorremo istituire un centro prelievi: dopo l‘accorpamento delle Asl sarebbe utile per i cittadini, e a costo zero; c’è tutta la convenienza, da parte della Regione, ad appoggiare il progetto”. All’esterno ci sarà un altro spazio fruibile durante la bella stagione, un anfiteatro per fare recite, le sale potranno richieste per delle feste di compleanno per bambini. Un progetto un po’ lontano, se ci sarà la disponibilità economica, prevede la realizzare di una piscina, per poter impostare corsi di nuoto a prezzi calmierati. “Magari si potrebbe organizzare qui l’estate romana: fino all’anno scorso, nonostante ci fosse Lorenzotti in giunta, Filippo D’Alessio ha portato numerosi spettacoli qui a Prato Fiorito, con attori di rilievo come Amanda Sandrelli, Nino Castelnuovo e Massimo Wertmuller; quest’anno che abbiamo una giunta di sinistra e un’autorevole assessore alla cultura, non abbiamo avuto niente sul territorio” ci tiene a sottolineare la Mastropietro.
Jessica Santini

Permalink link a questo articolo: http://www.fieradellest.it/prato-fiorito-centro-polifunzionale-pronto-fra-8-mesi/

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Puoi usare i seguenti tag ed attributi HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

 
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.