«

»

Stampa Articolo

Ponte Osa, nasce il Coordinamento dei Comitati

30706303_10216495256796195_823440024866390016_nIn appena quattro giorni oltre 2mila firme raccolte per far riaprire la viabilità sulla Polense.

In seguito  all’ immobilismo dell’amministrazione, che tanto sta producendo in termini di parole ma poco nei fatti, sono scesi in campo direttamente i comitati e le associazioni. I vari presidenti e consiglieri delle realtà locali si sono quindi uniti attorno ad un unico coordinamento.

La drammatica emergenza che stanno vivendo i quartieri di Osa, Castelverde, Fosso San Giuliano, Valle Castiglione, Villaggio Prenestino, Corcolle e tutto il quadrante compreso tra la Prenestina e la Polense, ha stimolato la nascita spontanea del coordinamento. “La tradizione associativa dei cittadini di questo quadrante ha portato a vederci e a chiederci cosa potevamo fare per ovviare alle evidenti carenze tecnico-amministrative-organizzative delle Istituzioni – riassume brevemente Andrea De Carolis – È nato così il coordinamento spontaneo, anche per rispondere alla frustrazione dei cittadini che ormai si trovano tutti i giorni a combattere con una viabilità arrivata allo stremo della sopportazione”.

Le realtà locali si sono quindi date appuntamento presso l’aula civica di Castelverde in via Pedicciano per affrontare l’emergenza. “La nascita – ha raccontato Isabella Frangella, presidente del Comitato di Quartiere di Castelverde – è avvenuta per telefono. Anche senza questa emergenza siamo spesso in contatto tra presidenti, ma questa emergenza ha intensificato i rapporti. Fin dal primo momento, da quando si è saputo del crollo parziale del ponte, ci siamo consultati. Poi c’è stata la proposta di vederci e riunirci in un coordinamento”.

Un coordinamento che il 20 aprile, dopo appena 4 giorni di lavoro, ha permesso di raggiungere quota 2mila firme per il ripristino della viabilità sul Fosso dell’Osa. “E molti blocchetti ancora non ci sono tornati – dice soddisfatto Francesco Giacometti, di Villaggio Prenestino – c’è tanta mobilitazione attorno a questa emergenza, e ora è tempo di intervenire”.

Nell’ultima riunione, presso l’aula civica di Castelverde, il coordinamento ha quindi dato appuntamento a tutti i cittadini, a tutta la comunità locale, lunedì 23 aprile alle 18:30 proprio sul ponte dell’Osa, sul lato che dà per Rocca Cencia. Sarà la prima occasione utile per “contarsi” e stabilire le mosse nell’immediato futuro. Flavio Quintilli

Permalink link a questo articolo: http://www.fieradellest.it/ponte-osa-nasce-il-coordinamento-dei-comitati/

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Puoi usare i seguenti tag ed attributi HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

 
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.