«

»

Stampa Articolo

Ponte di Nona, riaperta la Ciriello

struttura Oscar RomeroLa scuola era chiusa dal 24 novembre per permettere gli interventi di derattizzazione e disinfestazione richiesti da mesi. Martedì 9 dicembre il tavolo di concertazione convocato dal Dirigente Scolastico Maria Rosaria Autiero ha dato il via libera alla riapertura.

Vacanze (forzate) finite. Gli alunni del plesso Raffaele Ciriello, sito in via Oscar Romero, il 10 dicembre sono tornati a scuola dopo più di 15 giorni. La scuola era stata chiusa lo scorso 24 novembre per permettere gli interventi di derattizzazione e disinfestazione che genitori e personale scolastico chiedevano a gran voce da un paio di mesi. Una battaglia lunga, cominciata a inizio settembre e culminata con il blitz in Municipio del 24 novembre:  tre giorni prima era stato effettuato un intervento preliminare che aveva potuto far constatare, per l’ennesima volta, la folta presenza di ratti nell’istituto. Erano state innestate alcune trappole ed esche topicide e alla riapertura della scuola alunni e insegnanti erano stati accolti da diversi cadaveri di topo sparsi per il cortile. Un cavillo tecnico impediva però la chiusura della scuola: mancavano i certificati della Asl, che pur avendo già ispezionato due volte l’istituto non aveva ancora inviato la documentazione in municipio. Genitori e rappresentanti dell’Asia Usb avevano deciso così di occupare l’Aula Consiliare, dove ad attenderli c’era già la Preside Maria Rosaria Autiero, a colloquio con Scipioni e l’Assessore alla Scuola Andreina Di Maso, che nella mattinata aveva visionato l’istituto, constatando l’estrema necessità della chiusura. Nel pomeriggio sono poi arrivati i certificati della Asl e si è potuto procedere alla chiusura dell’istituto, mentre Scipioni assicurava derattizzazione e pulizia dell’area verde adiacente all’edificio scolastico per la settimana successiva.

L’area verde in questione era a tutti gli effetti una discarica abusiva di calcinacci e rifiuti di ogni genere, che aveva favorito in tutto questo tempo la proliferazione dei topi. Gli interventi previsti sono stati effettuati in 4 giorni: la prima disinfezione preliminare di venerdì 21 novembre, la pulizia interna effettuata da Ama il giorno della chiusura e altri due, datati 29 novembre e 5 dicembre. L’Ufficio Tecnico del Municipio si è occupato della pulizia della parte esterna. Nella mattinata di martedì 9 dicembre si è riunito il tavolo di concertazione convocato dal Dirigente scolastico per esaminare le condizioni dell’edificio dopo gli interventi effettuati: erano presenti tutti i rappresentanti delle parti coinvolte, Asl, RLS scolastico, Ama, Ufficio Tecnico e Ufficio Scolastico municipali, oltre ovviamente agli organi di rappresentanza dell’Istituto Comprensivo Ponte di Nona Vecchio Lunghezza, di cui la Ciriello fa parte. I sopralluoghi hanno dato esito positivo e la Preside ha disposto per il giorno successivo la riapertura del plesso e la ripresa dell’attività scolastica. Matteo Muoio

Permalink link a questo articolo: http://www.fieradellest.it/ponte-di-nona-riaperta-la-ciriello/

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Puoi usare i seguenti tag ed attributi HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

 
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.