«

»

Stampa Articolo

Pigneto. I residenti contro l’apertura del fast-food a Piazza Nuccitelli

Piazza_Nuccitelli_Fast_FoodOra ci sono dei box, ma presto dovrebbe aprire una paninoteca. Gli abitanti si oppongono: andrebbe perso un altro luogo simbolo di un quartiere che non c’è più.

Aprirà un altro locale al Pigneto: un localino da aperitivo? Un ristorante stellato? No, questa volta l’accelerata è di quelle pesanti. Si prenda Piazza Nuccitelli, si scelga di demolire una decina di garage e poi si costruisca un bel fast-food. Bello grande, di quelli dal vero sapore a stelle e strisce. Secondo voi come l’hanno presa i residenti, già messi all’angolo dalla realtà di un quartiere che sembra un centro commerciale?

Dietro questa nuova operazione ci sarebbe un noto imprenditore molto attivo nel quartiere, già proprietario di numerosi locali, la maggior parte dei quali inaugurati negli ultimi anni.

A prescindere dal segno che gli si voglia mettere davanti, è innegabile che il suo ruolo rientri a pieno titolo tra quello dei protagonisti di un processo che nell’ultima decade ha mutato notevolmente il Pigneto: esteriormente, ma anche nelle relazioni interpersonali di chi lo frequenta.

Piazza_Nuccitelli_Fast_Food_2A difendere il quartiere è in prima linea il Comitato Piazza Persiani-Nuccitelli che ha organizzato un’assemblea il 4 dicembre per discutere in merito alla vivibilità del quartiere e della piazza simbolo di una comunità che non vuole arrendersi al commercio e al denaro ma vuole portare avanti quella storia scritta da abitanti e associazioni anche contro tutto e tutti, alla presenza del Presidente del V Municipio Giovanni Boccuzzi.

“Piazza Nuccitelli Persiani – spiega nel comunicato stampa il comitato di quartiere – un luogo d’incontro dei pochissimi rimasti, ancora libero da ingerenze commerciali, conquistato è mantenuto tale dalle comunità del territorio. Una piazza simbolo del Pigneto che non si arrende alla decadenza dei tempi, alla privatizzazione e capitalizzazione selvaggia da parte di pochi ma assai pericolosi personaggi avidi di beni e risorse pubbliche e collettive”.

A preoccupare i residenti la vendita di alcuni box in via Gentile da Mogliano, proprio di fronte la piazzetta: “Uno dei problemi del Pigneto – ha commentato il Circolo Città Futura di Legambiente – è la mancanza di parcheggi, eliminare quindi i box auto è assurdo. Non si ha bisogno di un altro locale della movida ma di spazi pubblici dove poter vivere la vita di quartiere”

È inimmaginabile fare imprenditoria senza per forza aprire locali, bistrot o ristorantini tutti  uguali tra loro? Chi segue le vicende del quartiere, sa bene quanto di quelle stradine affascinanti e popolari sia rimasto ben poco. Alla celebrazione del passato storico, cinematografico e letterario ormai qui non credono nemmeno più i turisti. Gli stessi residenti hanno smesso di autocompiacersene, quasi che ciò potesse attirare ulteriori attenzioni e tradursi in una nuova strategia commerciale.

Ma se è vero che il Pigneto assomiglia a un’arancia troppo a lungo spremuta, è ancor più vero che i residenti non vogliono mollare di un centimetro. Piazza Nuccitelli non si tocca, perché rappresenta un luogo fondamentale per la vita sociale del quartiere: qui ogni 25 aprile ci si riunisce per la Festa della Liberazione, qui i cittadini si incontrano quotidianamente per condividere, e non per consumare. Cosa potrebbero diventare quegli spazi, quei gradini, con l’apertura di un fast-food di 200mq? La piazzetta deve restare “Uno spazio […] in cui i rapporti hanno ancora una chance di svilupparsi senza la mediazione del denaro e della merce, che al Pigneto significa cocktail, fingerfood da aperitivo elegante o dose di droga”, come recita una parte del comunicato che il Comitato di difesa di Piazza Nuccitelli sta diffondendo in queste settimane per sensibilizzare gli altri cittadini a informarsi e partecipare alle iniziative in programma. Il prossimo appuntamento è per domenica 17 dicembre per la Festa d’Inverno: la partita è ancora aperta.

Michele Liberati e Marta Reitano

 

 

Permalink link a questo articolo: http://www.fieradellest.it/pigneto-i-residenti-contro-lapertura-del-fast-food-a-piazza-nuccitelli/

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Puoi usare i seguenti tag ed attributi HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

 
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.