«

»

Stampa Articolo

Piazza degli Alcioni: il mercato va messo a norma

Sanpietrini mancanti accanto ai banconiIl Municipio ci riprova, cercherà di regolamentare il mercato popolare che accusa carenze igienico sanitarie, di sicurezza e mancanza di spazi opportuni per i banconi. Per ora resta sospesa l’idea di spostare i mercanti in una sede più idonea. 

Il 22 gennaio le Commissioni congiunte Lavori Pubblici e Commercio e Personale hanno dibattuto sulle sorti prossime del mercato rionale di Piazza degli Alcioni. In seguito alla riunione è stato effettuato dai  consiglieri un sopralluogo sul posto per portare alla luce le criticità dell’esercizio commerciale e del luogo che lo ospita.  Questo storico centro d’aggregazione di Torre Maura è uno dei tanti mercati rionali romani sistemato su una sede impropria. Non essendo stata costruita per ospitare i mercanti dunque, Piazza degli Alcioni presenta scabrosità tali da rendere difficoltoso conformare l’attività alla Deliberazione 35 del Consiglio Comunale, autentico regolamento in materia di punti commerciali su aree pubbliche. Ha detto Angelucci, Presidente Comm. Lavori Pubblici: “Il mercato di Torre Maura non è a norma. Sia per la metratura dei banchi, sia per la condizione degli allacci (utenze, ndr), sia per l’aspetto igienico sanitario da migliorare. Questo è un problema annoso che va avanti da quindici anni”. Nel dettaglio le problematicità maggiori sono state esposte da Gasparutto, Presidente Comm. Commercio: “Nella piazza sono stati staccati diversi sampietrini in pendenza in prossimità dei banconi, con conseguente pericolo per utenti e commercianti. Due box inutilizzati da anni ostruiscono l’ingresso su via delle Pernici e rendono difficoltoso il lavoro della guardia giurata della banca prospiciente la piazza, andrebbero tolti. Infine bisognerebbe regolare il traffico interno, le automobili circolano nel bel mezzo del mercato proprio accanto ai banconi!”. Per tutti questi motivi, noti da sempre alla nostra amministrazione, i vari consiglieri hanno tentato di far spostare il mercato in nuovi spazi. Come racconta la Vicepresidente della Commissione Commercio Breccia, nel 2002 il Consiglio Municipale approvò una delibera in cui si sceglieva come nuova sistemazione il piazzale lungo via di Torre Maura, ora usato come capolinea degli autobus 558 e 554: “Invitammo l’Ingegnere Gentili in Municipio il quale redasse un progetto ottimo, con un parcheggio sotterraneo (e una riqualificazione del verde di viale dei Romani, ndr). Tuttavia il privato possessore del terreno chiese in cambio una cubatura esagerata e il Comune annullò le operazioni. Attualmente non ci sono altre aree indicate per spostare il mercato. Sembra che su questo temi si riparta sempre da capo”. I commercianti per giunta hanno sempre dichiarato di non avere intenzione di cambiare sistemazione, Piazza degli Alcioni è divenuto un ritrovo storico del quartiere che porta loro guadagni certi e affluenza costante. Sulla base della loro volontà ma soprattutto sulla mancanza di risorse contingente i Consiglieri hanno deciso di apportare le modifiche necessarie a garantire la sicurezza di cittadini e mercanti e condizioni igienico sanitarie adeguate. È stata inviata da Angelucci una lettera all’Assessore Lavori Pubblici Mastrangeli per rendere fattive le modifiche individuate. Ma servirà questa volta la volontà politica che è mancata nelle amministrazioni passate.

Manuel Manchi

Permalink link a questo articolo: http://www.fieradellest.it/piazza-degli-alcioni-il-mercato-va-messo-a-norma/

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Puoi usare i seguenti tag ed attributi HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

 
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.