«

»

Stampa Articolo

Parco di Centocelle: partono i lavori del II lotto tra multe e polemiche

Postazione modellistiAlla fine del mese di aprile i vigili della Polizia di Roma Capitale hanno proceduto allo sgombero della minipista occupata abusivamente da aeromodellisti, con pesanti sanzioni che rischiano di colpire anche altre attività.

Sembrano finalmente pronti a partire i tanto sospirati lavori di cantierizzazione dei 15 ettari del II lotto del Parco di Centocelle, un progetto che prevede la realizzazione di percorsi pedonali, archeologici e ciclabili, oltre all’ampliamento della porzione di verde fruibile dai cittadini: un piano che ad oggi verrebbe a costare 2.469.223,40 euro. Il 15 gennaio scorso già era cominciata l’opera di bonifica del canalone corrispondente all’ex tracciato della metropolitana di Mussolini (allo scopo di renderlo un percorso pedonale e ciclabile, garantendo anche l’accesso al parco da via dei Ciceri), ma ad oggi l’opera di cantierizzazione (rimasta in realtà in fase di stallo negli ultimi mesi) sembra dover fare i conti con un’altra questione: la necessità di registrare tutte le attività presenti sul territorio, faccenda che ha già portato alla segnalazione di un’occupazione abusiva del suolo pubblico da parte dell’Associazione Ricreativa Modellisti Roma.

Una multa di 175.000 euro! Sarebbe questo l’ammontare della sanzione amministrativa notificata dalla Polizia di Roma Capitale all’associazione di Maurizio Spinella, che dal 2009 occupa la porzione est del Parco di Centocelle. “Si tratta di una vera e propria follia amministrativa – commenta Alessandro Moriconi, ex Assessore all’Ambiente – dovuta a chi non ha evidentemente saputo muovere le leve della macchina burocratica. Molte sono le attività presenti sul territorio di dubbia regolamentazione, dagli sfasciacarrozze ai campi di calcio, ed è assurdo che un’attività senza scopo di lucro come quella del sig. Spinella paghi un conto così salato nonostante la concessione rilasciata con apposita memoria di giunta dall’ex Presidente del V Municipio (ex VII) Roberto Mastrantonio”.  Ma allora da dove nasce l’irregolarità legata alla presenza dei modellisti all’interno del parco?

“Il procedimento di ingiunzione – chiarisce Giulia Pietroletti, Assessore alle Politiche Ambientali, Decoro Urbano, Igiene, Innovazione della P.A., Politiche di Integrazione di Etnie del Municipio V – è partito direttamente dalla Corte dei Conti a seguito degli accertamenti effettuati: sembra infatti che quella memoria di giunta emanata da Mastrantonio (seppur temporanea e autorizzata fino a necessità di cantiere)  non sia mai stata effettivamente seguita da una ratificazione, ovvero un atto amministrativo che potesse permettere la regolarizzazione del canone di locazione nei confronti dell’associazione di modellisti”. Una situazione complicata quindi che ha dato vita a un vero e proprio contenzioso tra la giunta Municipale e i cultori dell’aeromodellismo, che ora rischiano di veder lievitare la cifra della multa fino a 300.000 euro.

Il mancato introito degli ultimi 3 anni – continua la Pietroletti – ha portato alla luce non solo questa irregolarità, ma anche il sospetto che molte altre attività possano essere riconosciute come illecite. Per questo ho richiesto alla Polizia Municipale e al Gabinetto del Sindaco l’esecuzione di un attento screening e la stesura di una relazione che ci permetta di analizzare il grado di legalità e di compatibilità con il resto del parco di ogni singolo caso”. Nel frattempo, l’Associazione Ricreativa Modellisti Roma attende il 20 maggio, giorno in cui il TAR Lazio discuterà la richiesta presentata di sospensiva allo sfratto e alla demolizione della pista per il volo dei modellini. Jacopo Ventura

 

Permalink link a questo articolo: http://www.fieradellest.it/parco-di-centocelle-partono-i-lavori-del-ii-lotto-tra-multe-e-polemiche/

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Puoi usare i seguenti tag ed attributi HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

 
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.