«

»

Stampa Articolo

Parco Colle Monfortani: urge una conferenza di servizi

Il progetto presentato dal Consorzio sull'area a Servizi, primo stepIl Presidente del Municipio Scipioni e i rappresentanti del CdQ hanno incontrato il Dirigente del Dipartimento Periferie Martinelli per fare il punto sul sull’area a Servizi. Intanto il Presidente del Consorzio, Boccia, nomina due delegati che richiedono la convocazione di una conferenza dove siano invitate tutte le parti. L’intento è comune: veder cominciare presto i lavori. 
Il 9 ottobre, nella sede comunale dell’Eur, il Presidente Scipioni ha incontrato, insieme ai direttivi del CdQ di Colle Monfortani, il Dirigente del Dipartimento Politiche per la Riqualificazione Periferie, Martinelli. Tema della seduta la visione del progetto a cura dal Consorzio Colle Monfortani, e la discussione di altri eventuali per l’area a Servizi nello spazio tra via Cannaroli, via Prenestina e via Vaselli. Parliamo di un’opera attesa da anni dai residenti del quartiere, che prevede tra le altre cose un’area a verde, panchine, giochi, un campo sportivo e un polifunzionale. Come recita il verbale d’incontro il Comune ha proposto la realizzazione di un manufatto (da usare per le varie attività) e la costruzione del campo per i ragazzi. Solo in seguito si procederà con l’area giochi per i più piccoli. Il CdQ si è proclamato favorevole alla proposta. Il 13 ottobre la cittadinanza di Colle Monfortani, informata in assemblea dell’incontro in Dipartimento, ha dato il proprio assenso alle opere proposte.
Il consorzio nomina due delegati. Nello stesso giorno (13 ottobre) il Comitato di Presidenza dell’Associazione Consortile Colle Monfortani si è riunito per aggiornarsi circa l’iter amministrativo della medesima area a Servizi (chiamata dai residenti “parco di sopra”). In tale sede, “al fine di evitare una continua proroga dei tempi, nonché divisioni all’interno del quartiere” (da verbale d’incontro), sono stati nominati dal direttivodue delegati: Piero Spagnuolo e Rita De Angelis. Il primo rappresenta la parte vecchia del quartiere, la seconda le nuove palazzine su via Vaselli. Dunque Boccia (Presidente) decide di fare un passo indietro per evitare incomprensioni con residenti e cittadini sulle opere da perseguire. Abbiamo intervistato Rita De Angelis, neo delegata: “Per una questione di pluralità si è ritenuto opportuno convocare rappresentanti di entrambe le parti di Colle Monfortani. Io rappresento 5 palazzine per 140 appartamenti, cioè la parte nuova”.
“Conferenza di servizi unica via”. Tema caldo quello del mancato tavolo comune tra Dipartimento, Municipio, Consorzio, CdQ e cittadini: “Abbiamo saputo dell’incontro di Scipioni e il Comitato con Martinelli solo successivamente. Credo che questo non sia accettabile. Sto richiedendo una conferenza di servizi con tutte le parti coinvolte da aprile, quando rappresentavo il condominio delle palazzine di via Vaselli. Siamo a ottobre e non è ancora stata fatta!”. Intanto sembra prevalere, per l’area a Servizi, un preciso iter dei lavori: è stato presentato dal Consorzio al Dipartimento un progetto per la realizzazione di un’area alberata con panchine, un percorso in terra battuta e un’area picnic. Il tutto sarà recintato per garantirne il controllo. Solo dopo si dovrebbe procedere con il polifunzionale e il campo sportivo, per dare spazio a bambini, ragazzi e anziani. Sulla vigilanza De Angelis afferma: “Ci proponiamo per la guardiania del parco una volta conclusa la prima parte dei lavori, potremmo coordinarci con il CdQ”. E chi gestirà le strutture? Il Consorzio ha un’idea chiara: “Dovrebbero andare a bando pubblico, per evitare che in pochi mesi rimangano abbandonate. Dovrà partecipare chi può permettersi la manutenzione, il Comune non tirerà fuori un euro in più”. Al di là delle divergenze su attività da svolgere nel polifunzionale e manutenzione dell’area, appare chiaro come tutti siano accomunati da un unico intento: cominciare presto le opere, per evitare che il Comune si riprenda i soldi per destinarli ad altre zone di Roma.
Manuel Manchi 
 

Permalink link a questo articolo: http://www.fieradellest.it/parco-colle-monfortani-urge-una-conferenza-di-servizi/

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Puoi usare i seguenti tag ed attributi HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

 
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.