«

»

Stampa Articolo

Nuova Ponte di Nona. Un incendio devasta la sezione nido della scuola di via Prampolini

22540103_1530955590283445_1094457327220702472_nIgnote le cause, forse dolose: testimoni dicono di aver visto due persone aggirarsi nella notte e fuggire dopo che le fiamme erano scoppiate. L’indomani il sopralluogo della Raggi: “Non solo hanno colpito questa Amministrazione, ma anche la cittadinanza. Vergogna”.

Intorno alle 22 di giovedì 19 ottobre un incendio piuttosto vasto aveva colpito la sezione nido-infanzia della scuola di via Prampolini a Ponte di Nona, angolo via Luciano Conte, IC Ponte di Nona vecchio – Lunghezza. Nonostante il tempestivo intervento dei Vigili del Fuoco non c’era stato nulla da fare: la scuola materna era stata dichiarata inagibile. Alcuni testimoni avrebbero visto individui sospetti aggirarsi intorno alla scuola prima dell’incendio e fuggire subito dopo le fiamme. Si sta indagano sulla traccia dolosa.

Le fiamme hanno danneggiato gravemente tre locali del nido: le aule dell’infanzia erano state da poco inaugurate dal sindaco Raggi, la quale ritiene che questo sia un atto “contro l’amministrazione”. Attualmente le aule interessate sono state dichiarate inagibili e poste sotto sequestro, mentre la sezione delle medie resta fruibile.

img_20171020_150522“Il messaggio forte che va detto è che queste azioni, che sembrano essere dolose, sono contrarie agli interessi dei cittadini – commenta ai microfoni il sindaco Virginia Raggi durante il suo sopralluogo – Noi avevamo restituito delle aule ai cittadini, alle persone: avevamo trovato 120 posti per i bambini del quartiere. Questo quartiere e in particolare il sesto Municipio ha delle liste d’attesa estremamente lunghe, quindi riuscire a sfoltire piano piano queste liste e a dare 120 posti in più era una boccata d’ossigeno alle famiglie. Il fatto che qualcuno si sia permesso, con un atto vile, con un atto come questo, non solo di dare fuoco a una scuola, ma di rendere vano tutto il lavoro che questa amministrazione ha fatto. Non è un atto solamente contrario all’amministrazione, è un atto contrario ai cittadini”.

Non ci sono dubbi, insomma: il colpevole è qualcuno che vuole danneggiare l’amministrazione, e per farlo va anche contro la cittadinanza. Un complotto di cui è convinto anche il consigliere del VI Municipio Giuseppe Agnini, che su Facebook scrive: “Stiamo lavorando troppo bene e diamo fastidio a qualcuno”. Sarebbe interessante capire se ci sono dei sospetti fondati, viste le loro certezze. Altrimenti potrebbero seguire il consiglio di Massimo Fonti, consigliere di Fratelli d’Italia: “La Raggi farebbe bene a mio parere a richiedere la relazione di uno psicologo per tutti gli eletti del Movimento Cinque Stelle, sia del Campidoglio che dei Municipi”.

Il capogruppo del M5S Laura Arnetoli annuncia la riapertura del nido a martedì 24 ottobre, rimandando invece la materna a lunedì 30 a causa di una perdita d’acqua persistente. Flavio Quintilli

Permalink link a questo articolo: http://www.fieradellest.it/nuova-ponte-di-nona-un-incendio-devasta-la-sezione-nido-della-scuola-di-via-prampolini/

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Puoi usare i seguenti tag ed attributi HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

 
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.