«

»

Stampa Articolo

Municipio VI. In arrivo fondi per la riqualificazione delle aree verdi?

parco-della-fattoria-ex-parco-contiA essere interessati il Parco dell’Acqua e del Vino (Prato Fiorito), Parco ex Conti (Torre Angela) e Collina della Pace (Finocchio).

Oggetto della delibera di Giunta Capitolina 29 del 25 agosto 2016 è “Programma Straordinario di intervento per la riqualificazione urbana e la sicurezza delle periferie delle Città Metropolitane e dei Comuni capoluoghi di provincia – partecipazione da parte di Roma Capitale al Bando Periferie 2016”. Nella relazione generale si legge che “non si può affrontare un disagio di tali proporzioni ‘un’area alla volta’ con approccio occasionale, sarebbe la perpetuazione legittimata di un meccanismo di ingiustizia sociale che si è già manifestato nel corso dei decenni scorsi”, proponendo altresì un piano di intervento su più ampia scala coinvolgendo buona parte dei Municipi di Roma, approfittando del Bando Periferie 2016.

parco-dellacqua-e-del-vinoSempre nella relazione leggiamo che la strategia è quella di sollecitare delle “forze vive della società civile per il loro coinvolgimento diretto nella progettazione e gestione dei luoghi, degli spazi pubblici e dei servizi”, con l’obiettivo primario di “innovazione sociale”. Sull’intero territorio di Roma sono stati individuate “10 aree verdi con precario stato di manutenzione e segni di grave abbandono, con conseguenze rilevanti per la sicurezza dei luoghi. Tali aree sono destinate a manutenzione e messa in sicurezza e azioni di valorizzazione con l’installazione di opere di street art e l’inserimento di attrezzature ludiche”.

Dall’ordinanza del Sindaco si evince che il primo giugno scorso era stato “pubblicato al n. 127 della Serie Generale della Gazzetta Ufficiale della Repubblica Italiana il Bando per la presentazione di progetti per la predisposizione del Programma straordinario di intervento per la riqualificazione urbana e la sicurezza delle periferie delle città metropolitane e dei comuni capoluogo di provincia”, quindi a poche settimane dall’inizio del mandato di Virginia Raggi. La sua Giunta ha approvato poi il programma per la partecipazione al Bando che vedrebbe, qualora fosse approvato, una buona iniezione di denaro nelle casse comunali per la rigenerazione di diverse aree romane. La somma totale chiesta è di 50 milioni 980mila 767,33 euro, che tuttavia, come si legge nel Verbale di Deliberazione di Giunta, in cui erano presenti gli Assessori Baldassare, Bergamo, Marzano e Meleo, gli ex Assessori Muraro, Minenna e Berdini, il Sindaco Raggi e l’ex Vice Frongia, “Tale importo risulta superiore al finanziamento massimo attribuile ai sensi dell’art. 8 comma 2 del bando”.

Se tutto andrà secondo i piani, e il Comune riceverà i soldi richeisti, per il Municipio VI sarebbero previsti degli interventi su tre parchi, il Parco dell’Acqua e del Vino (Prato Fiorito), Parco ex Conti (Torre Angela) e Collina della Pace (Finocchio).

Parco dell’Acqua e del Vino, superficie 65mila mq

L’area, limitrofa a un fosso, è “circondata dall’edificazione abusiva ora condonata”, e nonostante sia stata oggetto nel passato di interventi di riqualificazione “oggi mostrano segni di grave abbandono”. Il parco, che si trova in fondo a via Giardiniello, necessita di: “Rigenerazione di aree verdi con interventi di rifacimento della viabilità interna pedonale e nuovearee ombreggiate; interventi su impianti esistenti e realizzazione dinuova illuminazione e nuove aree ludiche; sponsorizzazione degli interventi da realizzare e la possibilità di piccola volumetria per attività commerciali”. La modalità di gestione a regime prevista è “Gestione di Associazioni, privati con attività commerciali”.  Tra progettazione, lavori, allestimento e servizi sono previsti in totale 395mila euro.

Parco della Fattoria, ex Conti, superficie 8mila mq

Il parco viene descritto come “interno ad un quartiere periferico a bassa densità ma estremamente frammentato, limitrofoa Via di Torrenova, periferia est”, precisamente tra via Artusi e via Trompeo. Anche quest’area necessita di “rigenerazione di aree verdi con interventi di rifacimento della viabilità interna pedonale; interventi su impianti esistenti e realizzazione di nuovi: nuova illuminazione e nuove aree ludiche”. Per personalizzare l’aspetto poi dell’area in sé, per avere una “riconoscibilità sul territorio”, è previsto il “posizionamento di opere d’arte/totem (street-art)”. Anche in questo caso la modalità di gestione a regime prevista è “Gestione di Associazioni, privati con attività commerciali”. Per la realizzazione di questo progetto sono previsti complessivamente 265mila euro.

Collina della Pace, superficie 9.200 mq

Il viene inquadrato come “area baricentrica della borgata Finocchio”, lungo la via Casilina tra via Capaci e via Bompietro, “è parte di una ‘polo’ nel quale sono stati realizzati servizi culturali e spazi per il tempo libero”, per cui viene individuata la necessità di: “interventi sullo smaltimento acque piovane; interventi sugli impianti esistenti con nuova irrigazione e nuove aree ludiche; luogo per installazione di opere d’arte”. Contrariamente alle altre due aree verdi, tuttavia, il piano per Collina della Pace non prevede attività commerciali, o quanto meno così sembrerebbe non essendovi indicato nell’allegato b4 della detta delibera. Anzi, per la modalità di gestione a regime prevista è “Roma Capitale – Dip. Ambiente e Associazioni di volontariato”.  Per gli interventi in oggetto sono previsti complessivamente 345mila euro.

Per Valter Mastrangeli, capogruppo Lista Marchini del Municipio VI, tutti questi soldi (1 milione e 5mila euro totali sul nostro quadrante) “potevano essere distribuiti meglio, non concentrati su questi tre parchi, visto che ce ne sono molti altri in condizioni ben peggiori”.

Flavio Quintilli

Permalink link a questo articolo: http://www.fieradellest.it/municipio-vi-in-arrivo-fondi-per-la-riqualificazione-delle-aree-verdi/

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Puoi usare i seguenti tag ed attributi HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

 
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.