«

»

Stampa Articolo

Municipio VI. Dal 2 al 9 settembre torna il Campo della Legalità

collinaLibera, SPI CGIL di Roma e Lazio e del comprensorio Rieti Roma EVA, Tor più Bella, Biblioteca e associazione Collina della Pace aderiscono e partecipano al Campo della Legalità che si terrà, per il secondo anno consecutivo,nel Municipio VI (Tor Bella Monaca), dal 2 al 9 settembre.

Ad annunciare l’importante iniziativa con un comunicato è lo SPI CGIL: “I campi della legalità sono organizzati in tutta Italia dall’Associazione Libera contro le Mafie per progetti formativi e di lavoro, che coinvolgono migliaia di ragazzi sui temi della legalità e della lotta alla criminalità organizzata, attività a cui da anni lo SPI CGIL dà il proprio sostegno e contributo.Non pare marginale il fatto che, anche a Roma, Libera tenga campi della legalità, per richiamare l’attenzione alla forte e pervasiva presenza delle grandi famiglie criminali nel territorio della Capitale, specie in alcune periferie. Tor Bella Monaca è la seconda “piazza d’Italia” per lo spaccio della droga, ma molte altre attività illegali sono diffuse, in particolare usura e ricettazione.”

Il Campo della Legalità si terrà presso la parrocchia Edith Stain e, in borgata Finocchio, presso la Biblioteca della Legalità della Collina della Pace, nel parco “Peppino Impastato”, proprietà sottratta alla banda della Magliana e restituita come bene pubblico.

“Tra le iniziative – annuncia lo SPI CGIL –  si segnala quella di lunedì 3 settembre, alle ore 20, con la proiezione del film “Prima che la notte” dedicato all’uccisione di Pippo Fava, a cui saranno presenti il regista Daniele Vicari e lo sceneggiatore e giornalista Michele Gambino. Il film verrà proiettato all’aperto,in un luogo particolarmente significativo: il bocciodromo di via Santa Rita da Cascia, sottratto al degrado e allo spaccio, dall’Associazione Tor più Bella insieme allo SPI CGIL VI Lega”.

Il Campo della Legalità continuerà il 4 settembre, alle ore 16,30, nella Biblioteca della Legalità, a Finocchio, dove si svolgerà un corso di formazione sull’utilizzo dei beni confiscati alla mafia, a cui partecipa Roberto Battaglia, responsabile nazionale del Dipartimento Legalità SPI CGIL.

Il 5 settembre, ore 16,30, un seminario, sempre presso la Biblioteca della Collina della Pace, sui temi della formazione e della dispersione scolastica e sui diritti del lavoro, nel quale la CGIL illustrerà i contenuti della proposta di Legge della Carta dei nuovi diritti del Lavoro e cercherà di fornire utili orientamenti ai ragazzi che si affacciano alle prime esperienze lavorative.

“Lo SPI CGIL – conclude il comunicato – ritiene che i temi della legalità sono fortemente connessi anche ad un’idea di sviluppo e di crescita civile, sociale e culturale. La lotta alla criminalità è connessa all’esigenza di dare al lavoro diritti e dignità,alla necessità di chiedere adeguati redditi per lavoratori e pensionati, soprattutto,servizi sociali e culturali, di cui sono particolarmente carenti le periferie dell’area metropolitana di Roma e,tra queste, quelle del Municipio VI (Tor Bella Monaca).  Per questo l’impegno deve essere continuo e quotidiano e si sviluppa con un’azione rivendicativa nella contrattazione sociale”.

ll’area metropolitana di Roma e,tra queste, quelle del Municipio VI (Tor Bella Monaca).

 

Per questo l’impegno deve essere continuo e quotidiano e si sviluppa con un’azione rivendicativanella contrattazione sociale.

 

Permalink link a questo articolo: http://www.fieradellest.it/municipio-vi-dal-2-al-9-settembre-torna-il-campo-della-legalita/

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Puoi usare i seguenti tag ed attributi HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

 
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.