«

»

Stampa Articolo

Municipio V. “La raccolta differenziata partirà entro fine anno

Differenziata VMunicipioL’Assessore all’Ambiente Pietroletti lo ha confermato smentendo le voci che volevano un suo rinvio al 2016.

La raccolta differenziata in 5 frazioni (scarti alimentari e organici, vetro, plastica e metallo, carta e cartoncino e materiali non riciclabili) partirà anche in V Municipio. Senza fondamento quindi le voci che circolavano nei giorni scorsi, soprattutto sui social network, e che annunciavano ritardi nell’attuazione del nuovo modello da parte di AMA a causa della necessità di dirottare personale nei municipi del centro per far fronte ai mesi “caldi” del Giubileo.

Ad assicurarlo è l’Assessore all’Ambiente Giulia Pietroletti che ha sentito nei giorni scorsi Alessandro Filippi e Daniele Fortini rispettivamente Direttore e Amministratore Delegato AMA. L’Azienda è obbligata a raggiungere entro febbraio 2016, una percentuale di raccolta differenziata del 60%. Attualmente a Roma siamo attestati al 43% ed è il livello più alto d’Europa. Almeno in teoria, visto che il servizio in molte zone per ora funziona a singhiozzi.

In Municipio V il nuovo modello (che andrà a sostituire la vecchia raccolta a 3 frazioni) sarebbe dovuto arrivare a settembre, poi si parlava di ottobre, ora non si ha una data certa ma ci si riferisce ad un generico “entro la fine dell’anno”. Trattandosi in uno dei municipi più densamente popolati si prevede che inizialmente la raccolta porta a porta interesserà solo alcune aree, mentre il resto del territorio verrà potenziato con nuovi cassonetti. “Stiamo aspettando che AMA ci contatti per stabilire un piano preliminare di attuazione, viste le difficoltà maggiori che il nostro Municipio presenta”, spiega l’Assessore Pietroletti, la quale ha dichiarato inoltre di essersi lamentata a livello comunale del fatto che il Municipio V fosse uno degli ultimi territori coinvolti da AMA nell’operazione.

Una volta che il nuovo modello sarà attivo in tutti i municipi l’Assessore all’Ambiente del Comune di Roma Estella Marino ha detto che si passerà ad una nuova fase, ovvero aumentare la quota della raccolta per facilitare maggiormente i controlli. Non dimentichiamo infatti che i rifiuti riciclati verranno venduti, è quindi necessario che abbiano una buona qualità. Noi non possiamo che aspettare (come sempre) fiduciosi che l’impegno venga rispettato e che i proclami che si sono succeduti durante tutto l’anno non rimangano tali. Silvia Santucci

 

Permalink link a questo articolo: http://www.fieradellest.it/municipio-v-la-raccolta-differenziata-partira-entro-fine-anno/

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Puoi usare i seguenti tag ed attributi HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

 
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.