«

»

Stampa Articolo

Municipio V. Incontro tra i cittadini e il prefetto Franco Gabrielli

prefetto vNuovo meeting nell’Aula Consiliare di via Perlasca, tra degrado, sicurezza e richieste di incisività sul territorio.

Trascorsi circa tre mesi dalla sua ultima visita, il Prefetto di Roma Franco Gabrielli torna nell’Aula Consiliare del Municipio V di via Giorgio Perlasca per incontrare nuovamente i cittadini locali, rappresentati da Comitati di quartiere e associazioni sparse sul territorio. Un incontro particolarmente caldo, che ha visto protagoniste le voci dei residenti, orientati sulla medesima linea di protesta che ha spaziato tra il degrado urbano delle aree in questione e i quotidiani problemi di varia natura, dalla questione rifiuti alla prostituzione, dalla pubblica sicurezza alla manutenzione ordinaria di luoghi pubblici. Particolarmente critiche le posizioni dei cittadini rispetto all’amministrazione Palmieri, presente nella persona stessa del Presidente, verso il quale è stata lamentata una mancata costanza nel mantenimento degli impegni presi su svariati temi legati alla sicurezza, al disagio urbano e ad altre questioni di ordinaria amministrazione.

L’incontro è stato aperto dalle parole del Viceprefetto Serenella Bellucci, responsabile del Tavolo tecnico del V Municipio, che ha esposto ai partecipanti le azioni e i provvedimenti messi in atto negli ultimi mesi, a seguito di segnalazioni giunte dagli stessi Comitati, elencando in serie interventi di bonifica territoriale da rifiuti e abusivismo e gli interventi delle forze di polizia locale. Hanno fatto seguito le dichiarazioni dei rappresentanti del Commissariato di Porta Maggiore e del Corpo Forestale dello Stato in merito alle azioni della pubblica sicurezza nelle zone interessate.

Sostanzialmente univoche le repliche e le manifestazioni di forte dissenso da parte dei cittadini (ai quali il Prefetto ha lasciato la parola con la promessa di prendere atto dei loro dossier), che hanno via via esternato le evidenti condizioni di degrado e insicurezza dei loro quartieri, denunciando presenze pluriennali di roghi tossici, prostituzione notturna sempre più palese, cantieri illegali, accumulo incondizionato di rifiuti e incuria urbanistica a più livelli, dalle condizioni del manto stradale a quelle precarie delle abitazioni, come nel caso di via Tranquillo Cremona, dove per giorni è mancato il riscaldamento all’interno degli appartamenti. Di particolare interesse l’intervento di Giacomo Gresta, rappresentante del sindacato ASIA-USB, che ha denunciato la problematica dei residenti di via Fillia, abitanti di palazzine costruite nell’ambito dei piani di zona (quindi con sovvenzioni pubbliche), e ora sottoposti a sfratti per l’impossibilità di soddisfare gli aumenti affittuari richiesti, dovuti però alla mancata sottrazione dei finanziamenti pubblici dai canoni di cessione. Damiano Mattana

Permalink link a questo articolo: http://www.fieradellest.it/municipio-v-incontro-tra-i-cittadini-e-il-prefetto-franco-gabrielli/

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Puoi usare i seguenti tag ed attributi HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

 
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.