«

»

Stampa Articolo

Municipio V. In Aula il nuovo Consiglio. Presidenti, vice e consiglieri

13600362_10208633944559909_3999698080613306030_nLa nuova squadra che avrà il compito di guidare il V Municipio si è presentata di fronte a tanti cittadini entusiasti.

Sarà Manuela Violi il Presidente del nuovo consiglio municipale del V Municipio.  I suoi vice, eletti dopo voto a scrutinio segreto, saranno la consigliera Pagano (M5S) e il consigliere Pietrosanti (Pd), già presidente dell’Aula nella scorsa amministrazione. La Violi, 41 anni,  è alla sua prima esperienza politica. Attivista del Movimento 5 Stelle dal 2007, “a seguito di Mafia capitale – dice -  mi sono decisa a contribuire in prima persona iniziando a frequentare le riunioni del V Municipio.  Il punto di non ritorno che sembra aver raggiunto questa città con Mafia Capitale, ha innescato in me la convinzione che soltanto un ruolo attivo, di tutti, all’interno della vita politica del quartiere, del municipio e dell’intera città, possa riscattarci dal senso di abbandono e impotenza in cui versiamo. Vigilando, condividendo le idee e ascoltando tutti coloro che vivono pienamente Roma, possiamo arrivare a delle soluzioni Giuste, così da sentirci di nuovo orgogliosi di chiamarci Cittadini”.

Tra i suoi colleghi di maggioranza ha già scatenato alcune polemiche on line il ruolo di Cosimo Puliti. Di professione poliziotto, dall’opposizione contestano il fatto che “svolga funzioni di appartenente alle forze dell’ordine in un commissariato di P.S. operante nel V Municipio”. Si mette in dubbio la possibilità che possa svolgere, senza cadere nel conflitto di interesse, il ruolo di poliziotto e consigliere municipale nello stesso territorio. “Controllato e controllore – commentano dall’opposizione – anche in questo caso sarà nostra cura verificare la compatibilità dei due ruoli”.

Consiglio V Municipio 2La Giunta. Tra i nomi scelti dal Presidente Boccuzzi è stato quello di Sandro Emili, nominato Assessore al Bilancio e Patrimonio, a scatenare le polemiche. Secondo diversi esponenti municipali, Emili sarebbe stato il Direttore della filiale dell’istituto bancario in cui il Presidente del Municipio, ora in aspettativa, lavora. Se così fosse sarebbe davvero sconveniente perché potrebbe ipotizzarsi un ‘conflitto di interessi’ grosso come una casa visto che gli interessi privati (lavorativi ndr) entrerebbero a gamba tesa nel pubblico. “Stiamo verificando – dicono dall’opposizione – perché se così fosse sarebbe assolutamente una nomina fuori luogo. Inoltre abbiamo già chiesto di verificare se i due ruoli sono compatibili. Se così non fosse daremo battaglia”.

Risponde sulla questione il 30 luglio dal suo profilo Facebook il Presidente del Municipio che spiega: “Proveniamo da 2 istituti di credito diversi che nel 2004 hanno subito una fusione, io ho fatto un percorso di attività professionale e fino a qualche giorno fa ero referente dell’ufficio mutui di 3 agenzie con il grado di Capo Ufficio nel RETAIL. Mentre l’assessore ha avuto un percorso totalmente differente fino a diventare dirigente CORPORATE in un Area Commerciale. MAI i nostri destini lavorativamente parlando si sono incrociati. Devo affermare che la scelta è dettata dall’alta professionalità che rappresenta. Inoltre l’amicizia che ci lega non ha e non avrà assoluta influenza sull’attività di entrambi che andiamo a svolgere per i cittadini di questo Municipio V”.

Va alla più giovane della Giunta, Jessica Amadei, 27 anni, la delega alla Scuola. Insegnante presso un nido comunale, la Amadei è conosciuta per la battaglia che ha svolto in trincea sulla questione del precariato. Famosa è la sua protesta, insieme ad altre due colleghe, sulle impalcature della chiesa di Santa Maria di Loreto dove restarono per notti. La Amadei è anche esponente del sindacato USB, molto vicino al Movimento 5 Stelle.

Alla Cultura e Turismo è stata nominata Maria Teresa Brunetti, attivista 5 Stelle ed esperta in web strategies assistence per alcuni siti web. La Brunetti cura tra le altre cose alcuni siti dello stesso Movimento 5 Stelle.

Nuovo Assessore all’Urbanistica e all’Ambiente è Emilio Giacomi, conosciuto in V Municipio per il suo attivismo nel WWF Pigneto Prenestino e per il suo dossier sul comprensorio casilino Ad Duas Lauros.

Ai Lavori Pubblici l’incarico è andato a Paola Perfetti, architetto proveniente dal Quadraro. Insieme all’Assessore Capitolino Paolo Berdini e al sindacato Unione Inquilini, ha partecipato a diverse iniziative in difesa del suolo pubblico di Roma e ha creato negli anni passati un team per studiare il problema del dissesto geologico della città.

Vicepresidente del Municipio e Assessore alle Politiche Sociali sarà Mario Podeschi, attivista 5 Stelle e assistente del deputato pentastellato Enrico Baroni.

La delega al Personale, così come negli altri municipi governati dal 5 Stelle, resterà nelle mani del Presidente del Municipio Giovanni Boccuzzi.

Le commissioni. Si parte dalla I Commissione Consiliare Permanente relativa a Personale, Servizi del Municipio, Servizi Demografici, Affari Generali, Sicurezza, Polizia Municipale, Interlocuzione con i municipi limitrofi su progetti di riqualificazione del territorio e per settori organici di materia, Bilancio, Programmazione Economica, Tributi, Demanio e Patrimonio, Decentramento, Implementazione e sviluppo delle funzioni decentrate. La I Commissione sarà presieduta a Francesca Maria Pagano (M5S) con vicepresidenti Pietro Rossi (M5S) e Alessandro Rosi (PD). Altri cinque i componenti: Christian Belluzzo (M5S), Annunziatina Castello (PD), Elisabetta D’Alessandro (M5S),  Monia Maria Medaglia (M5S).

La II Commissione Consiliare Permanente relativa a Commercio in sede fissa, su aree pubbliche e di pubblici esercizi, Piano delle Aree, Artigianato, Mercati Saltuari, Sportello Unico per le imprese, Servizi e abusivismo, Pubblicitari, Occupazione Suolo Pubblico, Grande Distribuzione sarà presieduta da Elisabetta D’Alessandro (M5S) con vicepresidenti Cosimo Puliti (M5S) e Fabio Sabbatani Schiuma (Noi con Salvini). Tra i componenti troviamo: Emiliano Corsi (Fratelli d’Italia), Mario Meuti (M5S), Francesca Maria Pagano (M5S), Antonio Pietrosanti (Pd), Umberto Placci (M5S).

La III Commissione Consiliare Permanente relativa a Cultura, Politiche Educative e Scolastiche, Asili Nido, Scuola Materna, C.R.E., Soggiorni Estivi, Campi Scuola, Refezione Scolastica, Trasporti Scolastici, Distretto Scolastico, Sport e tempo libero, Sponsorizzazioni in materia di Sport sarà presieduta da Alessandro Stirpe (M5S) con vicepresidenti Maria Monia Maria Medaglia (M5S) e Annunziatina Castello (Pd). Oltre a loro nella commissione troviamo altri cinque consiglieri: Mario Meuti (M5S), Fabio Piattoni (Lista Marchini), Antonio Pietrosanti (Pd), Manuela Violi (M5S), Erika Jenny Yepez (M5S).

La IV Commissione Consiliare Permanente relativa a Politiche Sociali e Servizi alla Persona, Rapporti con la Asl, Problemi Igienico Sanitari sarà presieduta da Umberto Placci (M5S) con vicepresidenti Arnaldo Vece (M5S) e Maura Lostia (Pd). A comporre la commissione anche i consiglieri Giuseppina Guadagno (Fratelli d’Italia), Paolo Manzon (M5S), Alessandro Rosi (Pd), Alessandro Stirpe (M5S), Chiara Tacchia (M5S).

La V Commissione Consiliare Permanente relativa a Lavori Pubblici, P.U.P., Mobilità, Traffico e segnaletica, Disciplina Edilizia, P.R.G., Pianificazione e Programmazione del Territorio sarà presieduta da Christian Belluzzo (M5S) con vicepresidenti  Paolo Manzon (M5S)  e Stefano Veglianti (Sinistra per Roma). Tra gli altri componenti troviamo: Roberta Francescone (M5S), Maura Lostia (Pd), Cosimo Puliti (M5S), Fabio Sabbatani Schiuma (Noi con Salvini), Arnaldo Vece (M5S).

La VI Commissione Consiliare Permanente relativa a Urbanistica, Ambiente, Inquinamento, Verde Pubblico, Decoro, Indirizzi Gestionali A.M.A. e Multiservizi, Diritto degli Animali, P.V.Q. sarà presieduta da Cosimo Puliti (M5S) con vicepresidenti Paolo Manzon (M5S) e Fabio Piattoni (Lista Marchini). A farne parte anche Christian Belluzzo (M5S), Giuseppina Guadagno (Fratelli d’Italia), Pietro Rossi (M5S), Arnaldo Vece (M5S), Stefano Veglianti (Sinistra per Roma).

Composta anche la Commissione delle Elette che sarà presieduta da Erika Jenny Yepez (M5S) con vicepresidenti Monia Maria Medaglia (M5S) e Annunziatina Castello (Pd). Manca all’appello la Commissione Controllo e Garanzia che non è stata ancora votata.  Federica Graziani

Permalink link a questo articolo: http://www.fieradellest.it/municipio-v-in-aula-il-nuovo-consiglio-presidenti-vice-e-consiglieri/

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Puoi usare i seguenti tag ed attributi HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

 
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.