«

»

Stampa Articolo

Mastrangeli, il primo degli eletti

MastrangeliAncora una volta è il più votato del Municipio. Con 1123 voti Valter Mastrangeli è il primo tra gli eletti del Pd.

E pensare che c’era chi ostacolava il suo rientro nel Partito, chi pensava si potesse fare a meno di lui. Valter Mastrangeli entra di nuovo in Consiglio Municipale. Ha da subito sostenuto la candidatura di Scipioni alle primarie di centrosinistra e si è dedicato poi alla campagna elettorale per le elezioni. Il suo è stato un contributo decisivo alla vittoria. Lui che la vecchia classe dirigente del Pd, spazzata via da queste elezioni, aveva sempre ostacolato, oggi fa un’entrata trionfante. Voti i suoi che hanno un nome e cognome. Mastrangeli viene eletto grazie alla fiducia dei suoi sostenitori. Non ha potuto godere, come molti, dei voti di apparato e questo lo mette in una condizione ottimale rispetto ai suoi colleghi: sarà l’unico consigliere davvero libero.

Ancora una volta sei il primo degli eletti…

Ringrazio gli elettori che mi hanno concesso nuovamente la loro fiducia, Scipioni e il comitato elettorale che ha lavorato tanto nelle retrovie.

I DIM definiscono il loro risultato, 1500 voti, un successo. Che ne pensi?

Evidentemente pensavano di prendere meno!

Quanto la vittoria di Scipioni porta la tua firma?

Il risultato va attribuito tutto al Presidente, io sono solo uno dei tanti che ha lavorato.

Credi che sarebbe giusto premiare con un incarico politico il tuo risultato?

Non ho chiesto nulla, sarà una decisione del Presidente, sarà una sua scelta darmi un riconoscimento o meno. Io sono già felice di essere stato rieletto.

Queste elezioni spazzano via il Pdl e la vecchia classe dirigente del Pd…

Lo tsunami è avvenuto nel Pdl, nel centrosinistra è stata una loro scelta non ricandidarsi.

Scipioni porta con sé una classe politica tutta rinnovata…

Sì, fare una campagna elettorale alla vecchia maniera ha premiato e ha fatto riavvicinare tanti giovani.

Da dove vengono tutti questi voti?

Sono tutti voti miei, non di apparato questo mi consente di essere libero e di non rendere conto a nessuno se non al Presidente.

Tre obiettivi che vuoi raggiungere in questi 5 anni?

Ricambiare la fiducia degli elettori, contribuire a creare una maggioranza coesa e lavorare per portare a termine il centro polifunzionale di via Merlini.

 

Federica Graziani

Permalink link a questo articolo: http://www.fieradellest.it/mastrangeli-il-primo-degli-eletti/

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Puoi usare i seguenti tag ed attributi HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

 
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.