«

»

Stampa Articolo

Lunghezza, minaccia di suicidarsi facendosi esplodere

PizzeriaLunghezza1PizzeriaLunghezza2Nella notte del 16 marzo, il proprietario di una pizzeria di via di Lunghezza, si è rinchiuso nel locale minacciando si suicidarsi e far saltare in aria il posto. I Carabinieri del Comando di Tivoli sono riusciti a disarmarlo dopo circa 4 ore di trattativa.

A seguito di una chiamata al 112, partita verso le 23.00 del 16 marzo, sul posto sono immediatamente accorsi di Carabinieri del Comando di Tivoli, diretti dal Capitano Emanuela Rocca. Scortati dagli Artificieri del Reparto operativo del comando provinciale di Roma, dai Vigili del Fuoco e dal 118, le Forze dell’Ordine hanno dato luogo ad una lunga trattativa con l’uomo, 39enne proprietario della pizzeria, il quale si era segretato nel locale armato di pistola e con chiari intenti suicidi. Un fatto che ha sconvolto un intero quartiere: nessuno si sarebbe mai immaginato una reazione simile, a quanto ci raccontano alcuni abitanti davanti la pizzeria, attualmente ancora chiusa. Alla base di questo gesto sconsiderato sembrerebbe ci sia l’incapacità dell’uomo di mantenere la propria famiglia con il suo lavoro, fatto che costringeva la moglie a lavorare  anch’essa per andare avanti. A tal proposito l’uomo aveva scritto delle lettere indirizzate alla famiglia, chiedendo loro perdono. Dopo più di tre ore di trattativa, i Carabinieri sono riusciti ad addentrarsi all’interno della pizzeria ed a disarmare l’uomo, il quale aveva sparato un colpo all’interno del locale. Ad oggi sono ancora visibili i fori praticati dai Carabinieri alla vetrata d’ingresso della pizzeria, utilizzati per addentrarsi all’interno del locale. Fortunatamente, una volta entrate, le Forze dell’Ordine hanno potuto constatare che l’uomo aveva caricato la pistola con proiettili a salve. Sull’uomo ricadono i capi di accusa di “resistenza a pubblico ufficiale” ed attualmente risulta agli arresti domiciliari.

Lucrezia La Gatta

Permalink link a questo articolo: http://www.fieradellest.it/lunghezza-minaccia-di-suicidarsi-facendosi-esplodere/

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Puoi usare i seguenti tag ed attributi HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

 
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.