«

»

Stampa Articolo

La Collina della Pace ricorda Peppino Impastato

peppino-impastatoPresenti le scuole del territorio e l’associazione Iskra per ricordare il giovane militante ucciso dalla mafia.

Il 9 maggio la Collina della Pace ospiterà la celebrazione della ricorrenza del trentaseiesimo anniversario della morte di Peppino Impastato, l’eroe siciliano al quale è stato dedicato il parco di Finocchio. Una ricorrenza che va avanti ormai sin dall’inaugurazione del giardino pubblico e che ogni anno riscuote un successo maggiore grazie al coinvolgimento della cittadinanza.

Insieme ai ragazzi delle scuole del quartiere, otto classi provenienti dagli istituti comprensivi di via Motta Camastra e di via del Casale di Finocchio, e in collaborazione con “Libera”, l’AdQ Collina della Pace organizza una giornata speciale all’insegna del ricordo della vita del giovane Peppino Impastato: originario di Cinisi, attivista politico, giornalista e poeta, Peppino ha trascorso la sua vita nell’impegno alla lotta alla mafia, nonostante appartenesse ad una famiglia strettamente legata a quegli ambienti, lo zio ed altri parenti erano mafiosi, mentre il cognato era addirittura il capo mafia Cesare Manzella. Un ardore che l’ha condotto alla morte il 9 maggio del 1978: la stampa, la magistratura e le forze dell’ordine parlarono sin da subito di un atto terroristico, durante il quale sarebbe rimasto ucciso l’attentatore. Solo grazie alla tenacia del fratello Giovanni e della madre Felicia venne individuata la matrice mafiosa. Da quel momento molte cose cambieranno tanto che l’anno successivo alla morte di Peppino Impastato fu organizzata, proprio per il 9 maggio, la prima manifestazione nazionale contro la mafia della storia. Solo tra il 2001 e il 2002 sono stati individuati i responsabili della morte di Peppino Impastato: Vito Palazzolo e Gaetano Badalamenti, detto Tano, furono condannati rispettivamente a trent’anni e all’ergastolo .

La novità di quest’anno è stata la partecipazione della Cooperativa Sociale Iskra, uno dei centri diurni del VI Municipio: ben 200 ragazzi  hanno partecipato alla manifestazione. Momento importante è stata la lettura delle poesie di Peppino Impastato da parte dei ragazzi, una ricorrenza consolidata negli anni.

Jessica Santini

Permalink link a questo articolo: http://www.fieradellest.it/la-collina-della-pace-ricorda-peppino-impastato/

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Puoi usare i seguenti tag ed attributi HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

 
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.