«

»

Stampa Articolo

Il Municipio VI chiede alla Raggi che vengano rivisti i programmi edilizi in itinere: “Priorità alle opere di urbanizzazione”

flaLa risoluzione del 22 marzo 2018 impegna il Presidente Romanella e l’Assessore Nicastro (Lavori Pubblici e Urbanistica) a trasmettere al Sindaco, alla Giunta e agli uffici l’indirizzo politico del Municipio. Una vittoria di “Vivere nel VI”, coordinamento di 13 comitati di quartiere.

Il consiglio del 22 marzo ha prodotto, nel parlamentino del Municipio VI, una risoluzione che poco risolve. Essa infatti prende atto, nelle premesse, che il territorio è “particolarmente interessato da un diffuso abusivismo edilizio”, portando a un proliferare di quartieri spontanei senza alcuna programmazione di opere primarie. Ancora oggi infatti ci sono zone senza acqua potabile, come nel caso di Finocchio in via di Fontana Rotta.

La risoluzione, votata all’unanimità da tutto il Consiglio presente, pone quindi al Presidente Romanella e all’Assessore Nicastro il compito di trasmettere agli uffici, al Sindaco e alla Giunta capitolina l’indirizzo politico del Municipio VI: rivalutare i programmi edilizi in maniera oggettiva e garantire prioritariamente la realizzazione delle opere primarie. La premessa fondamentale è che “in quasi tutti i quartieri del Municipio – si legge nella risoluzione – A seguito proprio di questa forte espansione edilizia sregolamentata si rende ora urgente e impellente realizzare opere d’urbanizzazione secondaria con particolare riguardo per: asili nido; scuole materne e dell’obbligo; mercati di quartiere; delegazioni comunali; chiese e altri edifici religiosi; impianti sportivi di quartiere; centri sociali e attrezzature culturali e sanitarie; aree verdi di quartiere”.

Questa decisione prende spunto dalla lotta che “Vivere nel VI”, coordinamento di 13 Comitati di Quartiere, sta facendo da tempo per evitare “Uno scempio edilizio e ambientale”, come lo definisce Mario Paglia, suo portavoce. Vivere nel VI si è infatti scagliato contro la ripresa di un progetto di 20 anni fa, nato dalle opere di compensazione per le mancate costruzioni di Tor Marancia, che prevedeva un complesso residenziale di 24 palazzine a ridosso di Villaverde – Fontana Candida. Sulla questione già in gennaio il Municipio si era espresso a favore del coordinamento, garantendo quindi il suo appoggio e sostegno per evitare la sua realizzazione.

Per Mario Paglia “la risoluzione del Municipio rispecchia ciò che l’associazione dice da tempo”, definendosi quindi molto fiducioso e ritenendo che “il Municipio, con la Risoluzione votata all’unanimità, fa proprie tutte le legittime richieste dei cittadini: soprattutto il rispetto del piano programmatico della Raggi quando scrive ‘stop al cemento’ e ‘stop alla pratica delle Compensazioni’; salvaguardare gli ultimi spazi verdi, utilizzare i fondi non per nuove costruzioni che non servono ma per riqualificare i quartieri esistenti; realizzare le infrastrutture di cui tutti i quartieri necessitano. Quindi legittimamente il Municipio e i cittadini tutti insieme chiedono che vengano rivisti i progetti in corso tramite studi approfonditi e alla luce della situazione allo stremo in cui si trovano molti quartieri del VI Municipio”.

Nel contempo, tuttavia, il coordinamento ha chiesto un’audizione urgente alle Commissioni Capitoline Urbanistica e Ambiente per quanto concerne la costruzione delle 24 palazzine in zona Villaverde – Fontana Candida, progetto che ancora oggi non è bloccato ma risulta essere in itinere. In particolare, si legge nella lettera a firma di Vivere nel VI, i comitati chiedono “di poter conoscere le decisioni prese nella recente riunione del 24 gennaio u.s. presso il Dipartimento di via del Turismo, alla quale, pur essendo presenti, non è stato concesso di partecipare”.   Flavio Quintilli

Permalink link a questo articolo: http://www.fieradellest.it/il-municipio-vi-chiede-alla-raggi-che-vengano-rivisti-i-programmi-edilizi-in-itinere-priorita-alle-opere-di-urbanizzazione/

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Puoi usare i seguenti tag ed attributi HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

 
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.