«

»

Stampa Articolo

Giammarini: “Chi è con Orfini e Migliore vota contro il Sindaco”

Giammarini(PD)Si definisce ancora il capogruppo del Pd VI Municipio, Carmine Giammarini, nonostante il commissario Migliore lo abbia pubblicamente sfiduciato. In una nota attacca i 5 consiglieri che si sono schierati con la linea indicata da Orfini.

“Ci ribelliamo al diktat Orfini”. Arieccolo quello che il Pd non considera più il capogruppo del Pd VI Municipio e che invece continua ad utilizzare il simbolo del Partito Democratico. Giammarini, capogruppo dei consiglieri rimasti legati al Presidente Scipioni, dirama una nota nella quale commenta: “È paradossale quanto stiamo vivendo nel Municipio VI a causa della dissennata gestione del Partito da parte dei Commissari Orfini e Migliore. Noi che siamo i consiglieri eletti dal Partito Democratico in una maggioranza sostenuta dopo aver vinto le primarie e aver vinto le elezioni, dobbiamo assistere alle assurde richieste dittatoriali e prive di qualsivoglia motivazione, di dimissioni”.

Di nuovo un attacco ai commissari che già avevano subìto pesanti accuse dal minisindaco nel corso dell’evento ‘Operazione Verità’ svoltosi il 18 settembre presso il Capital Inn. “Noi, vorremmo sottolineare, siamo in primis obbligati a rispettare il mandato dei cittadini poichè garanzia del risultato elettorale. Le elezioni non sono chiacchiere – continua Giammarini – e forse chi è nominato non lo sa. Si tratta di atti ufficiali coperti dalla più rigida garanzia istituzionale proprio perchè in attuazione della Costituzione che è nata dopo il fascismo contro la dittatura. E invece assistiamo a comportamenti dittatoriali proprio nel nostro partito che è depositario della tradizione antifascista. Un diktat pesante quello che Orfini e Migliore hanno imposto ad alcuni di noi, ed al quale noi ci ribelliamo e ci ribelleremo sempre perchè di sopruso vero e proprio si tratta. E del quale vogliamo informare i garanti del nostro partito a tutti i livelli – aggiunge – Oggi, peraltro è scesa la goccia che ha fatto traboccare il vaso”.

Secondo il gruppo legato a Scipioni quindi Orfini e Migliore sarebbero rei di aver assunto comportamenti “dittatoriali” non in linea con i valori che incarna il Pd. Giammarini non manca di attaccare i 5 consiglieri che invece hanno abbandonato Scipioni per restare all’interno del Partito Democratico. “I consiglieri del partito vicini ad Orfini e Migliore si sono schierati apertamente contro l’amministrazione Marino non votando favorevolmente le delibere di parere giunte dal Campidoglio. Siamo dunque costretti a denunciare pubblicamente questo accadimento poiché non ci si può far eleggere dai cittadini per sostenere una maggioranza per poi di fatto abbandonare la posizione grazie a diktat calati dall’alto, senza operare alcuna analisi delle questioni ma obbedendo ad una imposizione irrazionale legata soltanto a problematiche di convenienze di gruppi di potere sconfitti nelle precedenti elezioni, i quali sono ancora in attesa di giudizio presso i garanti del partito romano per aver votato contro il PD come Fabrizio Scorzoni. Il problema è ora sotto gli occhi di tutti e in primis sotto lo sguardo del Sindaco Marino che vede i suoi consiglieri voltargli le spalle. Io, parlando a nome dei consiglieri del PD del VI municipio, sostengo il mio Sindaco e il suo operato. Chi è con Orfini e Migliore invece gli vota contro. Questi sono fatti e non chiacchiere. E di altri fatti e non chiacchiere informeremo i garanti del partito”.

Continua il botta e risposta nel Pd VI Municipio. Oggi, 22 settembre, lo stesso Assessore ai Lavori Pubblici Valter Mastrangeli ha infittito la trama politica scrivendo che sul suo profilo Facebook:  “E uno già s’è pentito e vuole rientra’ …. riunione di gruppo (ristretta) un bel dilemma: che famo?”. Sono iniziate le totocandidature: alcuni sostengono sia Onorati, altri ancora Grasso o Gasparutto. Sarà vero oppure è una strategia politica per andare a indebolire il gruppo legato a Migliore? Federica Graziani

Permalink link a questo articolo: http://www.fieradellest.it/giammarini-chi-e-con-orfini-e-migliore-vota-contro-il-sindaco/

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Puoi usare i seguenti tag ed attributi HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

 
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.