«

»

Stampa Articolo

Fogne guaste alle case popolari in via dell’Archeologia: i residenti insorgono

fogne arch Le acque di scarico piovono dentro l'autorimessfogne arch a

fogne arch Chili e chili di rifiuti nel garage delle case popolari Via dell'Archeologia 50

Gli inquilini, stanchi per le perdite dalle tubature di scarico, sono costretti ad abbandonare i garage condominiali. “Siamo infestati da topi, pulci, zecche, zanzare e formiche”. La Romeo, quando interviene, non risolve il problema. Il Municipio si dichiara impotente. Il Presidente della Commissione Lavori Pubblici capitolina promette il suo impegno. I cittadini si dicono pronti, se occorre, a occupare le aule del Municipio. 

Immagini scioccanti giungono dal cuore di Tor Bella Monaca, in via dell’Archeologia 50. I residenti delle case popolari protestano contro le condizioni delle proprie

 

Rosa De Biasio, Mara Merino, Alberto Locatelli, Sara Locatelli e Gaetana Presti

Rosa De Biasio, Mara Merino, Alberto Locatelli, Sara Locatelli e Gaetana Presti

abitazioni, su cui risulta pesante la responsabilità della Romeo, ente responsabile della manutenzione, e dell’Amministrazione. Persone comuni, stanche di essere considerate “cittadini di serie b”: Mara Merino, Alberto Locatelli con le due figlie Sara e Veronica, Gaetana Presti, Rosa De Biasio, Teresa Contadellucci, Santo D’amico, Adriana Petronelli, solo per citarne alcune. Il disagio più pressante è rappresentato dall’impianto fognature. Afferma Locatelli: “Le tubature sono otturate, e nell’autorimessa (fronte posteriore delle case, ndr) piovono liquidi di scarico dalle abitazioni. Acque nere, putride e maleodoranti che infestano anche i parcheggi esterni”.

Vediamo e ascoltiamo lo scroscio dei fluidi provenienti dai sanitari della torre. “I tubi in ferro sono ricoperti di ruggine, ossidati – continua Locatelli – questi liquidi assieme alle acque piovane e al tempo stanno erodendo  la struttura, qui rischiamo di crollare!”. Continuano le signora Presti e De Biasio: “Non si può vivere in queste condizioni. Scipioni qui lo avete visto? Ci sentiamo abbandonati, quando la Romeo interviene risolve il problema solo temporaneamente, perché dal giorno seguente le tubature sono di nuovo intasate”.
Il pericolo sanitario si ripercuote sulla sicurezza della collettività: “Siamo invasi da topi, pulci, zecche e formiche, abbiamo paura che ci entrino in casa. Non vogliamo che i nostri bambini giochino in questi cortili!”. La tragica situazione dell’impianto fognario è contornata dal totale degrado. Per il garage sono disseminati materassi, taniche di benzina, passeggini e materiale di risulta. Le strade interne, che circondano le torri, sono disseminate di buche e dossi (apposti impropriamente). L’Ama e il Comune non intervengono, la ragione è presto spiegata: “Questi tratti vengono considerati privati. L’Ama ci ha chiesto di prendere i rifiuti e portarli su via dell’Archeologia, altrimenti non possono intervenire”.
Pronti a un’azione di forza. “I consiglieri e gli assessori del Municipio conoscono la nostra situazione, ad oggi però non si sono visti risultati” sentenzia Locatelli. Contattato dalla nostra testata, Dario Nanni, Presidente Commissione Lavori Pubblici capitolina, ha dichiarato: “Provvederò ad inoltrare la segnalazione all’ufficio centrale della Romeo”. Le segnalazioni inviate allo stesso ufficio dai residenti delle popolari sono centinaia, al punto che ora stanno prendendo in considerazione l’idea di adottare azioni più incisive: “Siamo pronti a occupare l’Aula Consiliare e le altre stanze del Municipio, nella speranza che alzare la voce porti presto effetti concreti”.
Manuel Manchi

Permalink link a questo articolo: http://www.fieradellest.it/fogne-guaste-alle-case-popolari-in-via-dellarcheologia-i-residenti-insorgono/

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Puoi usare i seguenti tag ed attributi HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

 
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.