«

»

Stampa Articolo

Finocchio, Metro C subito

Metro C, FinocchioI cittadini sperano che venga inaugurato presto il tratto T7

La Metro C nel tratto Pantano- Centocelle si può definire ultimata. Si sta procedendo con i collaudi ma la voce di una possibile inaugurazione per febbraio-marzo è arrivata anche tra i cittadini che non vedono l’ora che venga aperta. “Inutile ora procedere con le polemiche – sostiene Luigi Di Bernardo, presidente dell’Adq Collina della Pace – quel che è fatto è fatto. Per quanto possa essere breve il tratto, è sempre un sistema veloce di collegamento tra i quartieri. Vorremmo che fosse aperta subito”.

Solo chi risiede nelle borgate adiacenti a via Casilina conosce che tipo di traffico congestiona la strada statale: un mezzo di locomozione veloce, come la metropolitana, che eviti di transitare tra l’ingorgo che a qualsiasi ora congestiona la viabilità, è già una conquista peri cittadini di Finocchio: ”E’ un inizio. Certo deve essere completata e abbiamo delle proposte da avanzare. Per questo abbiamo chiesto un incontro con Roma Metropolitane” aggiunge il Presidente. In primis va discussa la questione collaudi: molti cittadini che risiedono nei pressi del percorso di Metro C si lamentano dei rumori nelle ore notturne: nulla, certo, contro il fracasso durante il normale orario di servizio, ma alle due di notte risulta davvero fastidioso.

La seconda questione che deve essere affrontata, secondo l’associazione di quartiere, è quella del piano di traffico locale: sono necessarie delle navette da e per le stazioni, in grado di raggiungere anche le zone più marginali ora non coperte dal trasporto pubblico come Tor Forame, Colle Spina o via Prataporci. Un discorso da tempo iniziato con i responsabili del TPL e che, a pochi mesi dall’inaugurazione, è ancora allo stato embrionale. Ci sono molte questioni da risolvere e poco tempo a disposizione: la Metro C aveva il compito si rendere più facile per i pendolari raggiungere le stazioni di scambio, ma al momento non esiste alcun collegamento con queste. Nemmeno con la vicina Colle Mattia, già con grandi problemi da affrontare e senza nessun sostegno nello sviluppo Va fatto un discorso più ampio per sostenere la mobilità su ferro: tema che le amministrazioni troppo spesso mettono in secondo piano.

Jessica Santini

 

Permalink link a questo articolo: http://www.fieradellest.it/finocchio-metro-c-subito/

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Puoi usare i seguenti tag ed attributi HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

 
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.