«

»

Stampa Articolo

Finocchio. A fuoco un pullman abbandonato

36291426_10217133338827847_3911449338059948032_n36303042_10217133340347885_7263542583828152320_nNella notte tra il 27 e il 28 giugno in via Ciminà va a fuoco un pullman abbandonato ai bordi della strada. I residenti per tutta la notte e per tutto il giorno seguente costretti a respirare i miasmi conseguenti al rogo.

Non bastava il cattivo odore che ogni giorno i residenti dei quartieri intorno allo stabilimento AMA di Rocca Cencia sono costretti a respirare. Odori talmente forti che bruciano la gola e che spesso costringono i cittadini a barricarsi nelle loro abitazioni.

L’aria già contaminata viene spesso resa ancora più irrespirabile da roghi dolosi o accidentali che spesso si verificano nella zona.

E’ quanto accaduto nella notte tra il 27 e il 28 giugno, proprio di fronte all’Istituto Comprensivo Elisa Scala, nel quartiere Finocchio. Tra via Nicotera e via Ciminà.

Un pullman abbandonato da tempo è stato avvolto dalle fiamme. Per ore i residenti hanno dovuto respirare i miasmi provocati dal rogo e tenere chiuse le finestre.

“Siamo morti dalla puzza – ci riferisce Laura, una residente – il pullman fino al pomeriggio del giorno seguente bruciava ancora e noi abbiamo passato la notte in balia della situazione con un’aria irrespirabile. Io ho anche una bimba piccola, la zona è diventata invivibile”.

L’incendio potrebbe essere di natura dolosa. Nella zona di Finocchio non sono rari gli episodi di questo tipo che spesso nascondono attività criminose.

“Speriamo che almeno questa notte – conclude Laura – potremmo respirare e riuscire a respirare”.

Se non è un rogo a rendere terribili  le notti dei cittadini c’è lo stabilimento Ama di Rocca Cencia. Una vera e propria lotta alla sopravvivenza.

Permalink link a questo articolo: http://www.fieradellest.it/finocchio-a-fuoco-un-pullman-abbandonato/

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Puoi usare i seguenti tag ed attributi HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

 
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.