«

»

Stampa Articolo

Finalmente la Metro C, Marino evita le polemiche

marinoIl Comune non informa pubblicamente la cittadinanza della cerimonia d’apertura. La prima metro si ferma 11 minuti per un problema tecnico.

Il 9 novembre alle 5.30 è iniziata l’era della Metro C, un’opera attesa dal duemila. All’inaugurazione ufficiale, capolinea di Pantano, il Sindaco Marino si è presentato puntuale alle 10. Con il Primo Cittadino ci sono i membri della Giunta Comunale Improta (Ass. Trasporti) e Masini (Ass.Lav. Pubblici), della Giunta Regionale Refrigeri (Ass.Infrastrutture) e vari consiglieri di Roma Capitale tra cui Celli e Nanni. La folla accorsa non è stata informata pubblicamente: nessun annuncio a mezzo stampa, nessun proclamo, solo mail e messaggi privati alle istituzioni interessate. Alle 5.30 il primo treno partito dal capolinea Centocelle si è fermato per 11 minuti a Due Leoni – Fontana Cadida. Marino ha percorso tutta la linea (pagando il biglietto), il Vicesindaco Nieri ha attraversato i tornelli a Finocchio, via via si sono aggiunti i vari consiglieri del VI Municipio con il Presidente Scipioni. Alla fermata di Giardinetti il sindaco è stato assediato dalla stampa. I cittadini e la nostra testata hanno chiesto rassicurazioni sui collegamenti verso PTV e Università Tor Vergata (via di Tor Vergata non ha un percorso pedonale e manca di pensiline autobus).

Il Sindaco non ha risposto, limitandosi a un “siete contenti?”. Tuttavia insistono alcuni imbarazzi, come quello sollevato dal Vicesindaco di Monte Compatri: “La Metro è di Roma ma il capolinea a Pantano sta nel Comune di Monte Compatri, che si interroga su chi sia il Comune competente.  O quello della manutenzione degli spazi verdi esterni, dove in alcuni punti la competenza sembrerebbe di Servizio Giardini o del Municipio. Marino termina il suo giro al capolinea di Centocelle alle 11.24. Al termine della giornata Nieri dichiara: “Abbiamo ancora molto da fare, dobbiamo arrivare presto a San Giovanni e collegarci alla linea A e poi al Colosseo, per incrociare la linea B. Allora sì che avremo una metro veramente europea. E ci arriveremo. Oggi abbiamo fatto questo primo importante passo”. L’ultimo sarà quello più atteso dai residenti del VI: un collegamento comodo e veloce tra la periferia e il centro della capitale. Manuel Manchi

Permalink link a questo articolo: http://www.fieradellest.it/finalmente-la-metro-c-marino-evita-le-polemiche/

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Puoi usare i seguenti tag ed attributi HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

 
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.