«

»

Stampa Articolo

Ex scuola via dei Tordi: una caserma al posto di un bando pubblico

Scuola Via dei TordiIl Municipio attende che il Dipartimento Patrimonio e il Ministero formalizzino l’atto di assegnazione della struttura pubblica all’Arma dei Carabinieri. Il Comune non ha indetto nessuna gara pubblica lasciando che la struttura si deteriorasse.

La pigrizia annosa delle istituzioni sta danneggiando l’ex scuola di via dei Tordi, nel quartiere Torre Maura. Il tetto rischia di crollare, i locali sono abbandonati da anni ma il VI Municipio attende che il Dipartimento III ufficializzi l’istituzione di una caserma dei Carabinieri. Un immobilismo che perdura dal I aprile, quando l’allora Assessore Verticchio comunicava la richiesta dell’Arma per utilizzare l’ex scuola come nuova sede. Un immobilismo che trapela dalle parole del Presidente della Commissione Lavori Pubblici del VI, Angelucci: “La nostra volontà politica è di destinare (gratuitamente,ndr) il bene a caserma. L’indirizzo politico di adibire beni pubblici a luoghi per la pubblica sicurezza è stato dato dal Sindaco Marino. Attualmente questa è l’unica pista in piedi, non ci sono altre idee o proposte”. Il Consigliere ammette di non sapere chi stanzierà i fondi per le ristrutturazioni, considerando che il Comune non dispone ad oggi delle risorse necessarie.

L’ex scuola tra il 2010 e il 2011 è stata in procinto di divenire scuola per chef, con il beneplacito della Giunta Lorenzotti e del Dipartimento Attività Economiche e Produttive. Il privato (allora) promotore dell’iniziativa accennò a spese di ristrutturazione per un valore attorno ai 600mila euro, come da preventivi. Il progetto fallì per illeciti amministrativi, ma oggi tutto lascia pensare a spese maggiori per nuove ristrutturazioni. È il desolante risultato causato da anni di assenza, sia di Municipio sia del Comune di Roma, rei di non aver proposto un bando per l’assegnazione di un bene pubblico. Eppure nel luglio del 2011 l’ex direttore del VI Municipio, Altamura, aveva annullato l’atto di assegnazione diretta al privato, poiché contrario alla vocazione pubblica del bene. Le associazioni del territorio hanno espresso decine di pareri sulle diverse utilità che l’ex elementare di via dei Tordi potrebbe essere per il quartiere. Ma l’Amministrazione fa orecchie da mercante, non ha intenzione di indire alcun concorso pubblico, in barba alle proteste e, soprattutto, ai vigenti regolamenti capitolini. Manuel Manchi

Permalink link a questo articolo: http://www.fieradellest.it/ex-scuola-via-dei-tordi-una-caserma-al-posto-di-un-bando-pubblico/

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Puoi usare i seguenti tag ed attributi HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

 
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.