«

»

Stampa Articolo

Estate romana VI Municipio, nonostante tutto si torna a Tor Vergata

Estate-romana01Non sono bastate alla maggioranza del VI Municipio le denunce dei cittadini e la delibera comunale che escludeva il sito di Tor Vergata come luogo per la prossima manifestazione estiva. In barba a tutto, l’Amministrazione locale vota sì.

Si torna a parlare di Estate Romana in VI Municipio. Già, gli amministratori locali hanno ancora il fegato di parlarne. Lo scorso anno l’iniziativa fu turbata da una serie di polemiche e denunce: a vincere il bando lo scorso anno un’associazione che faceva capo ad un impiegato dell’Ufficio Tecnico del VI Municipio, Franco D’Angelosante, unico partecipante. L’iniziativa fu organizzata tecnicamente dal nipote del Presidente Scipioni, Loris, che fu accusato più volte dagli esercenti che parteciparono alla manifestazione e anche dalla stessa Protezione Civile. Ancora oggi molti commercianti sono ancora in attesa di essere pagati per il servizio svolto. Non solo commercianti ma anche alcuni artisti che contribuirono alla scaletta proposta ogni sera.

Il sito scelto lo scorso anno fu il pratone dell’Università di Tor Vergata, dove si erge solenne la croce. Uno spazio di proprietà dell’Ateneo che però fu più volte contestato dai residenti che presentarono un esposto alla Procura della Repubblica per inquinamento acustico. Il Comune nei mesi scorsi ha redatto una delibera per indicare i siti possibili in cui svolgere i vari appuntamenti dei municipi dal titolo ‘Estate romana’: manca quello di Tor Vergata. Eppure la maggioranza del VI Municipio vota in Aula un atto in cui si legge che sarà nuovamente quello il sito con la spiegazione che l’ Università si è fatta promotrice dell’iniziativa e che la stessa avrà ben 5 stand all’interno della manifestazione. A polemizzare in Aula il consigliere Sardone che ricorda i numerosi fatti che lo scorso anno resero la festa un vero dramma politico. Nonostante questo votano compatti Scipioni, Consolino. Compagnone, Criscuolo, Gidaro, Giammarini, Mattei, Argenti, Sbardella.

Dall’opposizione il solito silenzio assordante, tanto che invece di opporsi, dalle file del centrodestra c’è stato un voto di astensione da parte della consigliera Colagrossi e del consigliere Amici. Contrari i grillini che però mancano al solito di mordente. Esce dall’Aula il consigliere Sardone. L’opposizione di fatto restando in Aula aiuta la maggioranza a raggiungere il numero legale utile per votare. Con questa decisione si ignorano le lamentele dei cittadini (104 per precisione) e si seppelliscono i molteplici interventi di Polizia Municipale, Guardia di Finanza e Carabinieri che constatarono numerosi illeciti. Si continua a nascondere la polvere sotto il tappeto. Federica Graziani

Permalink link a questo articolo: http://www.fieradellest.it/estate-romana-vi-municipio-nonostante-tutto-si-torna-a-tor-vergata/

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Puoi usare i seguenti tag ed attributi HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

 
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.